Concorso “E’-vviva la mamma”: proclamati i vincitori della 12esima edizione

La manifestazione si svolgerà il 9 agosto a villa Anna (RG)

MODICA – Sono stati individuati i finalisti della nuova edizione, la dodicesima, del concorso nazionale di poesia “E’-vViva la Mamma” promosso dall’omonima associazione. La giuria del concorso, come sempre presieduta dalla professoressa Grazia Dormiente, ha infatti concluso i lavori di selezione delle liriche che si sono qualificate per l’edizione 2015 in programma il prossimo 9 agosto nella suggestiva location di Villa Anna, sulla Ispica – Pozzallo.
L’ordine cronologico sarà svelato proprio durante la serata ma a classificarsi ai primi tre posti sono stati Enrico Sala di Albiate (MB) con la poesia “Cuntenta del nient” (Contenta del niente), Patrizia Stefanelli di Itri (LT) con la poesia “Dai bordi tratteggiati” e Armando Galati Rando di Tortorici (ME) con la poesia “Aldilà del mare”.
Anche quest’anno la giuria ha voluto assegnare delle menzioni speciali andate a Raffaele Puccio di Giarratana (RG) con la poesia “Madre bambina”, Viviana Cartia di Ragusa con la poesia “Il liuto dell’istinto” e a Sandro Chiàppori di Cagliari con la poesia “Lucignoli nel vento”. Nei prossimi giorni saranno pubblicati i nomi delle nove poesie segnalate dalla giuria i cui autori verranno a ritirare il diploma la sera del 9 agosto.
“Anche quest’anno un lavoro arduo quello della giuria composta quest’anno  dal presidente Grazia Dormiente,  etnoantropologa e poetessa, dalla dottoressa Maria Teresa Prestigiacomo, critico d’arte e docente, da Anna York manager di Villa Anna, e dai giornalisti Salvo Falcone e giornalista Paolo Oddo – spiega il patron del concorso, Giorgio Fratantonio – I giurati hanno dovuto scegliere tra i tanti elaborati arrivati da tutt’Italia. Da adesso la macchina organizzativa si mette in moto per garantire come le scorse edizioni una serata all’insegna della classe della buona poesia del canto della musica della danza”.
Per il terzo anno consecutivo la location che vedrà incoronare i vincitori sarà la splendida e accogliente Villa Anna, ottocentesca villa diretta dal mecenate dott. Antonino Caldarella. Il concorso è ideato da Giorgio Fratantonio ed è dedicato alla mamma scomparsa Donna Livia Fratantonio. Media partner dell’evento, per quanto riguarda la comunicazione, è l’agenzia MediaLive.

Print Friendly, PDF & Email