Correggio. Presentazione del libro “La mafia dopo le stragi”

“La mafia dopo le stragi”. Cosa è oggi e come è cambiata dal 1992; “La mafia dopo le stragi” edito da Melampo è il primo volume della collana “Mafie”, che nasce da un’idea e da un blog di Attilio Bolzoni.
Totò Riina è scivolato nella tomba con tutti i suoi segreti e la mafia delle stragi non c’è più. È finita un’epoca. Sono pas­sati più di venticinque anni dalle uccisio­ni di Giovanni Falcone e di Paolo Borsel­lino ma oggi sappiamo tutto e niente.
Le mafie hanno preso altre forme, sono élite criminali che puntano ad accorciare le distanze fra mondo legale e mondo il­legale. Sono diventate apparentemente sempre meno aggressive e sempre più “collusive”, attraenti. E si nascondono.
A volte non le riconosciamo più. «Io non so più come fotografare la mafia perché non riesco a vederla», dice Letizia Bat­taglia, la grande fotografa che con i suoi scatti l’ha fatta conoscere fuori dai con­fini italiani.

ATTILIO BOLZONI
“LA MAFIA DOPO LE STRAGI” – Editore Melampo
Lunedì 26 febbraio ore 21 – Palazzo dei Principi – CORREGGIO (RE)
Conduce Pierluigi Senatore

Print Friendly, PDF & Email