Dalla nascita alla ricerca del benessere. Cna Benessere e Sanità promuove interessante convegno

Interessante convegno dedicato alla prosperità psicofisica delle donne in gravidanza

Ragusa, 15 maggio 2015 – “Dalla nascita alla ricerca del benessere. Facciamo della gravidanza una occasione in cui apprezziamo i nostri corpi femminili”. E’ accattivante il tema scelto dall’Unione Benessere e Sanità della Cna di Ragusa per il convegno in programma domenica 17 maggio nella sede provinciale di via Psaumida, sala conferenze “Pippo Tumino”. L’appuntamento, organizzato in collaborazione con Alta Natura, azienda erboristica d’eccellenza, punta a fare luce sul continuo approccio evolutivo riguardante il benessere psicofisico della donna in gravidanza, sfatando una serie di luoghi comuni e, soprattutto, esaltandone le caratteristiche. L’inizio dei lavori è affidato, a partire dalle 9,45, alla presidente provinciale dell’Unione, Maria Carmela Modica Belviglio, che illustrerà i motivi per cui è stato scelto un tema per certi versi inconsueto. Interverrà Salvatore Belfiore, responsabile regionale dell’Unione, che affronterà la questione da una visuale più ampia. Questi, invece, gli interventi programmati: Angela Emanuele, dottoressa ostetrica, parlerà de “La trasformazione della donna in gravidanza: prima e dopo”; Bruno Leotta, osteopata, componente del registro osteopati d’Italia che ha conseguito il titolo presso il “Centre pour l’etude, la richerche et la diffusion osteopathiques” nonché fondatore dal 1997 della scuola shiatsu metodo Namikoshi, si soffermerà, invece, su “Le disfunzioni della colonna vertebrale”. Previsto pure l’intervento di Dario Ventura, laureato in Farmacia, che dal 2001 al 2006 ha lavorato come ricercatore in Svizzera per la Berna Biotech, multinazionale leader nella produzione di vaccini, brevettando la formula di un vaccino terapeutico contro l’epatite B, e che dal 2006 ad oggi ricopre il ruolo di direttore tecnico della Inalme Srl, stabilimento di produzione di integratori alimentari, azienda proprietaria del marchio Alta Natura, il quale parlerà de “La fitoterapia: rimedio naturale”. I lavori proseguiranno anche nel primo pomeriggio. Alle 14,30 la responsabile tecnica vedica cosmetics, Carla Poles, tecnica nazionale dell’ayurveda maharishi, spiegherà “L’estetica vedica: le antiche formule vediche in sinergia con le moderne tecniche di fitocosmesi”. Alle 16 è previsto il dibattito mentre la conclusione dei lavori è in programma alle 17,30 con la contestuale consegna degli attestati. A coordinare i lavori sarà Antonella Caldarera, responsabile provinciale dell’Unione. “Appuntamenti del genere – dice quest’ultima assieme alla presidente Maria Carmela Modica Belviglio – ci fanno rendere conto di come ci siano ancora numerosi pianeti da esplorare nell’universo del benessere e sanità e quanto il mondo medicale può lavorare in sinergia con gli operatori del benessere e il settore estetico, nel rispetto della propria etica professionale. Per quanto riguarda questi settori, si registra una continua evoluzione. I riscontri che abbiamo sono molto positivi e noi ci auguriamo di proseguire in questa stessa direzione per quanto riguarda l’approccio informativo della affascinante tematica”.

Print Friendly, PDF & Email