Dalle Sonate di Mozart alle Ballate di Chopin: Gran concerto della stagione Melodica a Ragusa

RAGUSA – Strepitoso concerto sabato sera al Teatro Don Bosco di Ragusa nell’ambito della 21° Stagione Concertistica Internazionale “Melodica” diretta dalla pianista Diana Laura Nocchiero. Ad esibirsi il grande pianista Christoph Soldan con un programma che spaziava dalla virtuosa leggerezza delle Sonate di Mozart alla grave e nostalgica passione delle quattro Ballate di Chopin.
Il maestro Soldan ha dimostrato di essere un artista completo, dotato di grande musicalità e tecnica brillante e poderosa; le sue interpretazioni erano molto originali e pensate secondo un programma ben chiaro, dove ogni frase respirava con la musica con equilibrio e poesia, con tecnica solida, matura e con una profonda sonorità donando così momenti di rara e autentica commozione.
Questo fantastico pianista in Mozart ha offerto un’interpretazione ricca di forza espressiva, unita a chiarezza e ricchezza timbrica mentre nelle ballate di Chopin ha celebrato con grande estro artistico l’anima triste e tormentata dell’immortale compositore polacco, rapendo e incantando totalmente il numeroso pubblico presente.
Tantissimi gli applausi calorosi ai quali il maestro ha risposto con il bellissimo e celebre “Sogno” di Schumann.
L’associazione “Melodica” non smette di sorprendere il suo pubblico con concerti di un livello impressionante.
Purtroppo a causa della mancanza di fondi (ricordiamo che quest’anno l’Amministrazione comunale non ha voluto concedere alcun sostegno), questa importante iniziativa culturale, dopo 21 anni di successi, dalla prossima edizione con molto probabilità rischia di essere sospesa.
Intanto rimangono altri due concerti per chiudere la 21° edizione: “Un violino per sognare” il 14 maggio e il gran finale con “Tango che passione” previsto il 21 maggio.

Print Friendly, PDF & Email