Domenica a Marina di Ragusa la “dolce” iniziativa promossa dal Lions Club Ragusa Valli Barocche

DOMENICA IN PIAZZA A MARINA DI RAGUSA L’INIZIATIVA “DOLCI PREMI” PRESIDENTE DI GIURIA SARA’ IL GIOVANE E TITOLATO CHEF JOSEPH MICIELI

MARINA DI RAGUSA – Perché non fare valutare la propria capacità in campo gastronomico da uno chef in grande ascesa come Joseph Micieli? E, al contempo, contribuire a dare concretezza a un service destinato a sostenere le famiglie bisognose? E’ lo spirito che animerà l’iniziativa del Lions Club “Valli barocche” del Distretto 108 YB Sicilia – VII circoscrizione Ragusa – zona 20, guidato dal governatore dott. Vincenzo Spata. Domenica 7 maggio, dalle 16, in piazza Duca degli Abruzzi, a Marina di Ragusa, verrà proposta una singolare gara di dolci che saranno sottoposti al giudizio di una qualificata giuria guidata dallo chef Joseph Micieli, diventato re dello “Street food” nel programma di Antonella Clerici “La prova del cuoco”. I concorrenti, i quali potranno essere ammessi fino a qualche minuto prima della gara per entrare in competizione, avranno non solo l’opportunità di misurare le proprie abilità culinarie ma di aggiudicarsi i premi messi in palio. In particolare, al primo classificato di “Dolci premi”, questo il nome dell’iniziativa, andrà la cena offerta dal ristorante Sciabica di Micieli oltre a una coppa. Al secondo e al terzo classificato sarà attribuita una coppa. Ma non solo. I dolci realizzati saranno messi in vendita e tra quanti compreranno le delizie culinarie saranno sorteggiati dei premi: da un televisore a un abbonamento annuale in palestra, da un forno elettrico al pernottamento in un bed & breakfast più altre sorprese di sicuro interesse. I soldi ricavati dalla vendita dei dolci formeranno l’incasso della manifestazione che il Lions club “Valli Barocche” devolverà all’assessorato ai Servizi sociali del Comune di Ragusa affinché possano essere sostenute famiglie indigenti. “Invitiamo i ragusani, e più in generale tutti coloro che domenica saranno a Marina – dice il presidente del club, Bruno Fontanella – a partecipare a questo appuntamento che si annuncia molto coinvolgente e che, soprattutto, così come previsto dalle finalità del nostro club, si prefigge di fornire un concreto aiuto a chi ha bisogno”.

Chef Joseph Micieli
Print Friendly, PDF & Email