Domenica a Pozzallo “Una notte di moda tra arte e cultura”

Pozzallo, 23 agosto 2017 – La notte della moda di Pozzallo, ideata e presentata da Daisy Boutique, porterà sul palcoscenico, in chiave glamour, l’iconografia siciliana classica dei Carretti, dei Pupi e dei tamburelli abbinata alle linee più eleganti del pizzo nero e dei volumi, e a quelle più colorate dei caftani e dell’abbigliamento casual.

A suggellare il binomio moda-arte che trae ispirazione dalla cultura del territorio, interviene la deliziosa collezione di borse e caftani della stilista modicana Ottavia Failla. Una collezione dal titolo inequivocabile, “Sicilia”, che vede un eclettico mix & match di nappe, Pupi, sonagli, spille e fiori cuciti e assemblati minuziosamente dalle mani di esperte artigiane che seguono con attenzione le indicazioni della designer.

Insomma, una collezione che attinge a riferimenti iconografici dell’isola nativa e che la creatività raffinata della stilista impreziosisce e rende esclusivi. Così come esclusive e principesche sono molte delle clienti della Failla: Paris Hilton e Amy Stewart, Rania di Giordania e la Baronessa Von Tissen, per citarne alcune.

“Una notte della moda dedicata alla nostra meravigliosa isola, ma che non vuole essere autoreferenziale” – ha affermato Alberto Gallitto del SALOTTO DI MOUSTACHES, direttore artistico e organizzativo della manifestazione – “La moda è un linguaggio di grande immediatezza, per questo affidare ad essa e alle sue contaminazioni con l’arte e la cultura la celebrazione e la promozione del nostro territorio e delle nostre eccellenze ci è sembrata la scelta più appropriata”.

La sfilata allestita nella suggestiva cornice di piazza del Municipio, si preannuncia così un appuntamento imperdibile di fine estate non solo per i residenti, ma anche per i tanti ospiti di Pozzallo e dintorni.

Le acconciature e il make-up sono affidati alle sapienti mani di Mario Scollo per Toni Pellegrino, Hair-Stylist, alla Gioielleria Piccione e all’ottica Vicari la scelta dei gioielli e degli occhiali da abbinare agli outfit della sfilata.

Print Friendly, PDF & Email