Economia: Il 22 giugno “stati generali delle PMI e delle professioni” a Roma e a Milano promossi da “Valore Impresa”

ROMA – Valore Impresa, network nazionale di imprese e professionisti, organizza la prima edizione degli “STATI GENERALI DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE E DELLE PROFESSIONI”, in programma giovedì 22 giugno a partire dalle ore 09.00.L’appuntamento si svolge in contemporanea su Roma (da Palazzo Wedekind – piazza Colonna, 366) e Milano (Excelsior Hotel Gallia – piazza Duca D’Aosta, 9), città simbolo rispettivamente della politica e della finanza. Molti gli esponenti del mondo imprenditoriale, professionale e politico che prenderanno parte al dibattito articolato su tre temi: Fisco, Regole del Mercato e Credito.

In diretta streaming il presidente di Valore Impresa, Gianni Cicero, apre le sessioni di dibattito all’interno delle quali si alternano, in fase di analisi, professionisti affermati e specializzati nei diversi settori: Marco Ertman, Responsabile Politiche Fiscali di Valore Impresa (Imprese, Professioni e Fisco: la crescita passa per il dialogo); Andrea Saldutti,Responsabile Politiche Legislative di Valore Impresa (Regole del mercato: un modello per le Pmi italiane) e Salvatore Gattuso Responsabile Politiche del Credito di Valore Impresa(Credito e sviluppo: cogliere in tempo i segnali del cambiamento).

La politica è un elemento fondamentale dei momenti di confronto e discussione e vedono la partecipazione di: Fabio Rampelli, Capogruppo Camera Fratelli d’Italia; Cinzia Bonfrisco,Presidente Commissione Cassa Depositi e Prestiti; Maria Cecilia Guerra, Segretario Commissione Finanze e Tesoro del Senato; Carla Ruocco, Commissione Finanze e Tesoro della Camera dei Deputati; Maria Stella Gelmini, Coordinatrice di Forza Italia per la Regione Lombardia.

Sono stati invitati a partecipare: Silvio Berlusconi, Matteo Renzi, Giorgia Meloni, Matteo Salvini, Luigi di Maio, Nicola Zingaretti, Virginia Raggi, Roberto Maroni e Giuseppe Sala.

Per la prima volta gli attori principali del sistema economico finanziario del paese si siedono allo stesso tavolo per fare un punto della situazione e fornire proposte concrete, capaci di dare nuovo impulso a un sistema che stenta a ripartire.

Print Friendly