Emergency al Festival dell’Economia di Trento, per una “salute eguale e di qualità per tutti”

Salute eguale e di qualità per tutti: Emergency al festival dell’economia con incontri, spettacoli, giochi…

Trento, 23 maggio 2017 – Anche Emergency partecipa al Festival dell’Economia 2017, dedicato al tema della salute. Oltre allo stand, numerosi gli appuntamenti previsti per “Una piazza che cresce si-cura e in salute”, spazio dedicato al terzo settore organizzato dalla Fondazione Franco Demarchi in piazza S. Maria Maggiore.

Giovedì 1 giugno
Si comincia giovedì 1 giugno alle 21.00 nell’aula magna della Fondazione Demarchi con lo spettacolo Farmageddon. L’ultimo uomo sano sulla terra di Patrizia Pasqui, con Mario Spallino. Farmageddon è la deformazione di Armageddon cioè l’Apocalisse, la catastrofe: la carenza di cure nelle popolazioni povere e il loro abuso in quelle ricche sono due facce della stessa medaglia. È la prospettiva di un mondo a rovescio, dove la medicina è schiava del profitto e il marketing detta legge. Ma la salute non è un diritto? Si può conciliare questo diritto con l’economia? Al termine dello spettacolo, un intervento di Giovanni Piccinelli di Emergency.

Venerdì 2 giugno
Numerosi gli appuntamenti di questa seconda giornata: alle 11 palazzo Geremia ospita La salute dei migranti e alle 12 la sala della Fondazione Caritro, Nuovi LEA, vecchi problemi. Alle 15.30 in piazza S. Maria Maggiore Emergency si racconta, giochi e attività a cura del Gruppo universitari Emergency di Trento. Alle 21 gran finale: al Teatro Sociale appuntamento con Gino Strada, Medicina e diritti umani, introdotto da Roberto Satolli.

Sabato 3 giugno
Alle 16.30 nello spazio di piazza S. Maria Maggiore, il Gruppo Emergency di Trento propone il reading Il cerchio della guerra in cui le voci di vittime, analisti, Emergency stessa, si alternano raccontando i progetti, le campagne, i manifesti realizzati dall’associazione. Così facendo, il testo ricorda cos’è successo nel mondo dal crollo delle Torri Gemelle a oggi e offre l’occasione di riflettere più in generale sui conflitti armati, le conseguenze che questi generano e sul diritto alla salute eguale e di qualità per tutti. Anche nel nostro Paese.

Domenica 4 giugno
Doppio appuntamento nello spazio di S. Maria Maggiore: alle 12.00 Emergency si racconta con testimonianze dirette dai progetti attivi in Italia e in contesti di conflitto. Alle 15.30 proiezione di Articolo 32, documentario sul lavoro di Emergency in Italia tra il dettato della Costituzione e il bisogno di cure (video di 25 minuti).

Durante tutto il festival, Emergency sarà presente con uno stand informativo in piazza S. Maria Maggiore all’interno dell’iniziativa Una piazza che cresce… si-cura e in salute organizzata dalla Fondazione Demarchi.

Print Friendly, PDF & Email