“Faranno strada di sicuro … giovani artisti per la sicurezza stradale 2017”, IV edizione

RAGUSA – Giovedi 27 aprile, alle ore 09.30, al Palatenda di Ragusa, alla presenza delle Autorità e dei genitori degli studenti, avrà luogo la IV Edizione del progetto di educazione stradale “Faranno strada……di sicuro. Giovani Artisti per la Sicurezza Stradale”.
Il progetto rivolto agli studenti delle scuole superiori della provincia di Ragusa, attraverso l’arte nelle svariate forme, vuole sensibilizzare i giovani al rispetto delle regole del codice della strada, ricordando loro che ancora oggi, la principale causa di morte, per i giovani di età compresa tra i 15 ed i 30 anni, è l’incidente stradale
In provincia di Ragusa, nel corso dell’anno 2016, ci sono state 18 vittime, di cui 12 erano utenti deboli della strada (7 motociclisti, 3 pedonI, 2 ciclisti.).
Quindi, lo scopo dell’iniziativa è quello di dare un segnale forte, di particolare attenzione al tema, mettendo insieme arte (musica, teatro, ballo, disegno), “allegria” ed il tema “serio” della sicurezza stradale, facendo diventare i giovani studenti i principali attori di una campagna volta ad aumentare la cultura della sicurezza stradale.
Così è nato il progetto “Faranno strada……di sicuro. Giovani Artisti per la Sicurezza Stradale”, con il patrocinio del comune di Ragusa, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Provinciale e con la direzione artistica del Maestro Peppe Arezzo.
La prosecuzione dell’iniziativa, nata 4 anni fa, è stata voluta fortemente dai ragazzi della Consulta Provinciale Studentesca di Ragusa che lo hanno portato come modello di legalità a Roma nel confronto annuale degli studenti delle consulte provinciali d’Italia.
Nella manifestazione finale di giovedì 27 aprile, che si terrà al Palatenda di Ragusa i ragazzi rappresentanti delle scuole della provincia di Ragusa, si esibiranno di fronte a centinaia di studenti loro coetanei delle scuole:
Liceo artistico “G. FERRARIS” diretto dalla Prof.ssa Giovanna Piccitto, Liceo Scientifico “E. FERMI” diretto dal Prof. Francesco Musarra, I.I.S.S, “UMBERTO I” diretto dalla Prof.ssa Nunzia Barone, I.T.C.A. “F. BESTA” diretto dalla Prof.ssa Antonella Rosa, di RAGUSA; I.I.S.S. “Q. CATAUDELLA” diretto dal Prof. Vincenzo Giannone – di SCICLI; Liceo Scientifico “E. FERMI” diretto dal Prof. Giuseppe Garofalo, di VITTORIA; Liceo Artistico e I.P.I.A. “T. Campailla” diretto dal Prof Sergio Carrubba, di MODICA; I.I.S.S “G. LA PIRA” diretto dalla Prof.ssa Mara Aldrighetti, di POZZALLO; I.I.S “CARDUCCI”, diretto prof.ssa Maria Giovanna Lauretta, di COMISO. Sarà inoltre presente una rappresentanza di ragazzi extracomunitari, ospitati nel centro “Mediterranean hope” di SCICLI e di ragazzi dell’I.C. “F. Crispi” diretto dalla Prof.ssa Maria Grazia Carfì.
I giovani artisti saranno affiancati dai seguenti artisti e gruppi già affermati:
Peppe Arezzo e la sua Orchestra; Lorenzo Licitra; Massimo Leggio, Direttore artistico del Teatro comunale di Vittoria; Vincenzo Fontes, Alberto Fidone, Carlo Cattano, Peppe Tringali, Emanuela Curcio e la “Compagnia di ballo del MASD”, Michele Arezzo. Ed inoltre, per la sezione Fumetti, da Miriam Alderisi Presidente della Arcadia Comics and games. L’evento, condotto dalla giornalista Pinella Rendo di Video Regione, vedrà come testimonial d’eccezione Francesco CAFISO, sassofonista di fama internazionale, l’orchestra di Peppe Arezzo, i “DAYCUBE, le “DIAMONDS WM*, gruppi musicali iblei già molto apprezzati fra i giovani.

Print Friendly, PDF & Email