“Fooddia” dolci tradizioni pasquali: Un full-immersion nel punto vendita di via Lombardia Ragusa

Ragusa, 3 aprile 2017 – Una giornata dedicata all’arrivo della Pasqua con una degustazione di dolci della tradizione siciliana a base di prodotti biologici della terra iblea.

Nell’atmosfera primaverile, numerosi i consumatori accorsi all’appuntamento, organizzato dai giovani proprietari: Carmelo, Stefania, sua moglie, e Paolo. L’evento ha attirato non solo i clienti abituali, ma anche numerosi curiosi che hanno raccolto l’invito conquistati dalla dolcezza dei prodotti.

Nello spazio, all’interno di “Food”, così si chiama il piccolo mondo di questi giovani ragazzi, dove si trova una varietà di prodotti biologici, hanno ospitato i dolci del laboratorio artigianale “Casa Di Stefano” di Raffadali. Un laboratorio, a conduzione familiare che dal 1986 produce prodotti di antiche ricette della tradizione dolciaria reinterpretati con passione. Le “Colombe” di: con mandorla siciliana, con il cioccolato di Modica ed ancora al pistacchio siciliano ed anche con la mela, si presentavano nella loro leggerezza al piacere di gustare qualcosa di sano e capace di soddisfare i palati più esigenti.  «Abbiamo voluto portare all’attenzione della nostra clientela, che ci sta molto a cuore, – ha dichiarato Carmelo – prodotti che racchiudono un mix tra tradizione e innovazione e farne godere il sapore e la dolcezza.»

La bottega “Food-  Custodi dei Sensi”, nata nel 2013, dall’impegno di questi tre giovani che hanno puntato alla bellezza dei prodotti di qualità del nostro territorio, occupandosi principalmente della selezione e della salvaguardia dell’eccellenza casearia siciliana.  Una bottega che ha il ricordo delle “putie” ragusane degli anni cinquanta, un angolo dove poter acquistare prodotti alimentari fatti in casa.  Questa la filosofia di Food, un luogo dove si possono trovare le verdure selvatiche di stagione, raccolte lungo le “ciuse” ragusane iblee, formaggi di piccoli produttori locali, immagazzinati ed affinate all’interno della struttura stessa ed ancora salumi e tutte le produzioni che non provengono da processi industriali. Requisito fondamentale è la genuità.

Nel punto vendita inoltre si trovano anche il meglio dei mieli, delle conserve e confetture, olio extravergine di oliva, dolci e prodotti dell’agricoltura biologica, perché per loro offrire prodotti di qualità è uno stile di vita.

Carmelo, Stefania e Paolo, professionisti nei loro ambiti di formazione, continuano a ricercare l’eccellenza in un territorio, quale la Sicilia che ha produzioni millenarie, seguendo processi oggi rivalutati su larga scala. Sono tre instancabili giovani che continuano a documentarsi e studiare, girando tutta la Sicilia sempre alla scoperta di produttori che realizzano e affinano i formaggi seguendo metodi tradizionali. La grande esperienza maturata, nonostante la giovane età, il piacere e la passione nel lavoro che fanno, giorno per giorno, li hanno condotti ad essere punto di riferimento del mangiare bene e genuino, non solo da parte dei consumatori, ma anche da parte dei produttori e ristoratori che sono partner in questa avventura del gusto.

Print Friendly, PDF & Email