Giarratana. Omaggio a Pablo Neruda del regista De Angelis

Le creazioni della stilista Stefania Frasca nella rappresentazione dedicata al poeta cileno

GIARRATANA – Lo spettacolo teatrale multimediale “Omaggio a Pablo Neruda”, di e con il regista Agostino De Angelis, e le creazioni della stilista giarratanese, Stefania Frasca, andranno in scena sabato prossimo presso il CineTeatro “Vincenzo Bellini” di Giarratana. L’evento ad ingresso libero, che si terrà alle 21 del 2 maggio, rientra nel progetto nazionale 2015 “Luoghi, Memorie e Personaggi della Storia” ideato dallo stesso De Angelis e darà voce alle opere di uno dei più importanti poeti e scrittori della letteratura latino americana contemporanea.
“Lo spettacolo ripercorre le fasi della vita e i viaggi del poeta – spiega il regista – attraverso le sue poesie e la letteratura: il corpo diventa mare, gli occhi appaiono come oceani, la luce è dappertutto”. Lo stesso De Angelis leggerà e interpreterà i testi di Neruda, insieme alle giovani voci recitanti, Giulia Acquasana e Martina Lauretta, accompagnati dalla performance musicale della chitarra di Anna Litrico e dalle videoproiezioni e immagini evocative.
Il colore sarà il trait-d’union tra la letteratura nerudiana e gli abiti creati dalla stilista Frasca indossati dalle modelle che daranno vita alle diverse cromie. “C’è il colore della sabbia accarezzata dal mare, il blu profondo dell’oceano – dice la stilista giarratanese che ha fondato“Aurora Boreale Atelier” – i colori del tramonto e dei frutti tropicali, il nero della nostalgia dell’esilio e della tristezza”.
L’organizzazione è curata dall’associazione culturale TerrAntica in collaborazione con Extramoenia e Archeotheatron e il patrocinio del Comune di Giarratana.
Nell’evento sono coinvolti gli studenti dell’istituto comprensivo “Luigi Capuana” di Giarratana, ad arricchire la scenografia le tele di Cetty Midolo, le fotografie artistiche di Marika Cassone, le opere artigianali di Salvatore Distefano, le moto d’ epoca di Nino Labruna e le opere in corallo di Grazia “Frammenti di pietra” e infine il trucco e parrucco di Arte in Testa con Enrica Balsamo.

Print Friendly, PDF & Email