I sapori dell’oriente alla 20esima edizione della Fiera della Contea a Modica: Dall’11 al 19 giugno ritorna l’attesa manifestazione

I SAPORI DELL’ORIENTE ALLA VENTESIMA EDIZIONE DELLA FIERA DELLA CONTEA CON LE TIPICITA’ CULINARIE DELL’INDONESIA, DELL’INDIA E DEL MAROCCO. APPUNTAMENTO DALL’11 AL 19 GIUGNO PER L’EDIZIONE SPECIALE DEI 20 ANNI

MODICA (RG) – I sapori del mondo alla prossima edizione della Fiera della Contea. Manca ormai davvero poco alla 20esima edizione della rassegna fieristica che si terrà a Modica, presso lo stadio comunale, dall’11 al 19 giugno prossimi. Tanti gli eventi e le iniziative che faranno da corollario alla manifestazione. Grande spazio alla cucina non solo con l’atteso concorso “Mister Chef” che torna in fiera e permetterà di esaltare la cucina tipica siciliana valorizzando i prodotti della nostra terra ma la Fiera della Contea si aprirà anche ai sapori che provengono dagli altri Paesi dando un respiro internazionale alla manifestazione. Si prosegue, ad un anno di distanza, l’azione di valorizzazione e promozione avviata a Milano da Expo e dedicata all’alimentazione. Con le dovute proporzioni anche a Modica, alla Fiera della Contea, sarà infatti possibile assaggiare pietanze particolari provenienti da tre differenti Paesi. E così si avrà la possibilità di intraprendere un viaggio nel “gusto d’oriente”. Si parte dalla cucina indiana proposta dal ristorante “Bombay Palace”, nota per il grande uso che fa di spezie, latte e latticini, e che proporrà una ricca varietà di pietanze, cucinate con l’utilizzo degli utensili tipici all’interno di uno stand dai colori e dai profumi tipici di questo grande Paese. Ci sarà anche la cucina indonesiana con il ristorante “Warungindonesia” organizzato da ‘Viva Indonesia’, associazione per la promozione della cultura indonesiana in Italia con la collaborazione del “Borobudur”, ristorante indonesiano di Genova. I piatti proposti spazieranno tra quelli più tradizionali delle varie isole dell’arcipelago indonesiano. Si tratta di cibi cucinati secondo le ricette classiche, utilizzando molte delle innumerevoli spezie che trovano origine in Indonesia. Ed infine ci sarà la possibilità di assaggiare i piatti della tradizione marocchina grazie alla presenza di “Aisha Berber Village” che ricostruirà l’atmosfera suggestiva e affascinante, tipica di una tenda berbera, con luci soffuse, tappeti e divani in velluto. Immancabile il piatto principe del Maghreb, ovvero il couscous. Il menù inoltre sarà arricchito da una varietà di piatti che fondono l’utilizzo di pietanze caratteristiche del Nord Africa con le specialità italiane, per una fusion di grande successo. Fondamentale è l’uso delle spezie nei piatti proposti, ma anche delle erbe aromatiche come alloro, salvia, prezzemolo, maggiorana, coriandolo, timo o menta. Un appuntamento da non perdere, quello della Fiera della Contea, per chi è curioso di conoscere e scoprire nuove culture attraverso il cibo. Si preannuncia dunque un’edizione straordinaria, come sempre promossa dalla Pro Loco Modica presieduta da Luigi Galazzo, in campo per ben nove giorni all’insegna all’insegna del divertimento, del buon cibo e dell’eccellenza locale.

Print Friendly, PDF & Email