Il 2016 si apre con la musica di “Ibla Classica International”. Ospite il soprano Daniela Schillaci

RAGUSA – Continua con grande apprezzamento di pubblico la XII stagione concertistica di Ibla Classica International al Teatro Donnafugata a Ragusa Ibla. Domenica 3 Gennaio alle 18 si terrà il concerto di “Daniela Schillaci opera” con il soprano Daniela Schillaci accompagnata al pianoforte da Gaetano Costa. Si tratta del primo appuntamento del nuovo anno che vedrà esibirsi i due talentuosi artisti in uno spettacolo dal ricco programma con musiche di Verdi, Tosti, Brahms ed ancora Bellini, Bach e Puccini dalla Norma ai Vespri Siciliani. Dalla Butterfly al Trovatore, il pubblico di Ibla Classica avrà il modo di apprezzare uno spettacolo che ancora una volta si inserisce a pieno titolo in una stagione concertistica che sotto la direzione artistica di Giovanni Cultrera si sta confermando essere uno degli appuntamenti culturali di punta della città di Ragusa.

Daniela Schillaci nel 1998 debutta a Spoleto in Werther. Ha al suo attivo un considerevole numero di concerti in giro per l’Italia nei più prestigiosi Teatri. Dalla La Fenice di Venezia e al Bellini di Catania. Dall’Opera di Rom al Comunale di Firenze e al Verdi di Trieste, Daniela Schillaci sarà prossimamente impegnata con: La Traviata (Violetta) al Teatro Nacional de Sao Carlos di Lisbona, Stiffelio (Lina) al Teatro Bellini di Catania, Don Giovanni (Donna Elvira) al Teatro Regio di Torino.

Gaetano Costa invece, appena trentaseienne, è diplomato in pianoforte e studia direzione di orchestra presso l’Accademia pianistica internazionale di Imola con il Maestro Marco Boni. Dal 2002 ricopre il ruolo di aiutomaestro del coro presso il Teatro Massimo Vincenzo Bellini di Catania,nel 2005 diventa Altromaestro del coro.. Il suo repertorio comprende opere di Verdi, Puccini, Donizzetti, Rossini, Bellini e capolavori sinfonico corali come il requiem di Mozart, di Verdi.

Come sempre a fine spettacolo si svolgerà il consueto “Dopoteatro Cocktail” curato da Angelo Vini e Affini. La stagione concertistica è sostenuta dal Senato della Repubblica, dalla Regione e da sponsor privati. Per avere informazioni sullo spettacolo di domenica è possibile andare sul sito www.iblaclassica.it, contattare attraverso l’e-mail info@iblaclassica.it o telefonando al numero 338.4339281.

Print Friendly, PDF & Email