Il presepe vivente 2013 di Giarratana premiato a Trabia

Giarratana, 7 dicembre 2014 – Il presepe vivente di Giarratana colpisce nel segno. La rappresentazione dello scorso anno, quella del 2013-2014, è stata premiata a Trabia, nel Palermitano, nel corso dell’iniziativa promossa dall’associazione culturale regionale “Amici del Presepio delle Madonie e di Sicilia”. Prestigioso il riconoscimento ottenuto, quello di miglior presepe vivente dell’isola. A ritirare il premio il sindaco Giuseppe Giaquinta e il presidente dell’associazione “Amici ro Cuozzu”, Giuseppe Giaquinta, che si occupa dell’allestimento. Assieme a loro, c’erano anche il vicepresidente Rosario Linguanti e Salvatore Scollo. Tutti e quatto, oltre ai premi, vale a dire una pergamena e una natività in oro zecchino, sono stati insigniti dell’onorificenza di cavalieri del Santo presepio d’Italia. “Per noi – dice Giuseppe Giaquinta – una grande soddisfazione perché nessuno poteva presumere che il nostro presepe vivente avesse i numeri per raggiungere un simile traguardo. Ma ciò ci riempie ancora di maggiore soddisfazione in vista della prossima edizione della rappresentazione vivente che aprirà i battenti il 26 dicembre”. Il presepe vivente di Giarratana, infatti, è in programma venerdì 26 e domenica 28 dicembre, giovedì 1 e martedì 6 gennaio. Allo stato attuale, l’associazione “Amici ro Cuozzu” sta operando per la selezione dei figuranti, un centinaio circa, che animeranno le circa trenta scene presenti che svilupperanno un percorso ideale sino a raggiungere la sommità dell’antico quartiere di Giarratana dove è collocata la grotta della natività. Per informazioni è possibile consultare i siti internet www.presepegiarratana.it oppure www.gliamicirocuozzu.it

 

Print Friendly, PDF & Email