Il Teatro della Vergogna debutta questa sera con la “La Cena”

COMISO – Il Teatro della Vergogna, a cura di Walter Manfrè, debutta questa sera con “ La Cena “, di Giuseppe Manfridi, nelle sale del Castello dei Naselli d’Aragona, detto anche palazzo del Conte, una dimora signorile situata al centro di Comiso.
Ad animare lo spettacolo, saranno gli attori Andrea Tidona, Chiara Condrò, Stefano Skalkotos e Cristiano Marzio Penna.
Un lirismo narrativo, tra il ludo e rito, caratterizza l’opera del drammaturgo Giuseppe Manfridi, portato in scena, con maestria distinta, da Walter Manfré, nelle sale del Castello Aragonese a Comiso, creando una cornice di elementi che, intrecciandosi tra loro, trascinano lo spettatore catapultandolo in un vortice di sequenze di sentimenti e riflessioni, generando, altresì, un coinvolgimento emotivo tra personaggi e spettatori, tale da annullare distanza tra il fruitore e gli attori, tra sipario e vita.
Evento promosso dall’Associazione “LiberArte” con il sostegno dei partner, che hanno creduto in un progetto culturale di elevato spessore, dimostrando che l’arte è un valido filtro di crescita economica, sociale ed umanitaria.
Obbligatoria la prenotazione per la visione dello spettacolo solo tramite questo recapito telefonico: 366 2357915, posti limitati!

Print Friendly, PDF & Email