J LOVE SICILY a San Paolo/Brasile – Kermesse siciliana di Arte, cucina, economia, letteratura e spettacolo

Cultura, Letteratura, Gastronomia, Arte, Spettacolo, Mostre fotografiche sul Barocco del Val di Noto e della Valle dei Templi, Convegni, sono vari momenti che hanno animato e animeranno dal 3 al 30 maggio  una straordinaria manifestazione di promozione siciliana a San Paolo, denominata J LOVE SICILY, e organizzata dalla sezione Usef del Brasile, con il supporto delle  istituzioni diplomatiche e culturali italiane della metropoli brasiliana.
In tale contesto è stata chiesta la  collaborazione all’Associazione dei Ragusani nel Mondo, che ha proposto la partecipazione di tre alfieri della musica e del canto ibleo di caratura internazionale, il musicista Francesco Cafiso, il pianista e direttore d’Orchestra Peppe Arezzo e il tenore Lorenzo Licitra, una formazione di artisti in grado di ben competere in qualunque contesto.
I tre artisti avranno modo di esibirsi in ben tre concerti, il 21 al Teatro della Dante Alighieri di San Paolo, il 22 a San Bennardo, località nei pressi di San Paolo con oltre un milione di abitanti, il 23 al Circolo Italiano, a conclusione di una Cena di Gala con sapori prettamente mediterranei e siciliani, alla presenza delle rappresentanze più autorevoli della cultura, dell’imprenditoria e delle Istituzioni di San Paolo, metropoli di oltre 20 milioni di abitanti, di cui circa un quarto di origine italiana.
In tale contesto importante la presenza anche del Consorzio del Cioccolato di Modica, che ha curato la  distribuzione di barrette personalizzate con il logo della manifestazione, accompagnata dalla proiezione di un video,  di un messaggio registrato del Direttore Nino Scivoletto  volto ad estendere l’invito  a visitare il padiglione milanese  dell’EXPO dedicato al prodotto dolciario e ad abbinare ove possibile una visita a Modica e al Museo del cioccolato in particolare.
La promozione del cioccolato avverrà in particolare all’interno di un Convegno organizzato dalla FIESP, la locale Confindustria,  su “ La Sicilia che produce-La Sicilia che lavora”, con la presenza di imprenditori e importatori di eccellenze agricole siciliane.
In tale contesto si rivela qualificante  la  collaborazione dell’Associazione dei Ragusani nel Mondo, che ha promosso la presenza di tre artisti di livello internazionale e del Consorzio del Cioccolato, dando rinnovata prova di saper essere veicolo e trampolino per la promozione nel mondo dell’immagine e della cultura iblea.

Sebastiano D’Angelo – Direttore Associazione Ragusani nel Mondo

Print Friendly, PDF & Email