Le Ferrari del Giro d’Italia incontrano il cioccolato di Modica

Le rosse Ferrari incontrano il cioccolato di Modica a Expo Milano 2015.
Il giro d’Italia delle mitiche di Maranello si è concluso proprio nella sede del Cluster del Cacao e del Cioccolato; i diciotto equipaggi presenti sono stati accolti nel roof garden, l’accogliente terrazza del Cluster attrezzata dall’organizzazione Eurochocolate per ospitare eventi e personalità.
E’ stato lì che agli ospiti è stata offerta una degustazione di cioccolato di Modica, apprezzati tutti i gusti, abbinata al fresco Moscato di Noto Baroque di Rudinì.
Subito dopo è seguita una sobria cerimonia di accoglienza sul Palco del Teatro, presente il Presidente del Club Ferrari Italia, Sen. Vincenzo Gibiino, che è stato ricevuto da Diana Del Vecchio – Executive Manager Eurochocolate.
L’occasione è stata buona per illustrare il cioccolato di Modica e del patrimonio monumentale Unesco sul quale si è soffermata, con l’aiuto delle immagini che scorrevano sul grande schermo, la dottoressa Ivana Vernuccio comunicatrice museale che ha avuto modo anche di descrivere la partenza del Giro d’Italia in Ferrari registrata a Modica lo scorso 30 maggio.
Immancabile la narrazione della tecnica di lavorazione del Cioccolato di Modica.
La cerimonia si è conclusa con la consegna di un pacco dono con barrette di cioccolato di Modica e un’ elegante busta del Consorzio Turistico di Modica contenente le suggestive cartoline letterarie, edite dal Consorzio Turistico di Modica, che rappresentano un prestigioso biglietto di visita per la città. La fase organizzativa dell’evento ha potuto contare su una serie di interlocuzioni utili a mettere in rete la Sicilia e la Lombardia, coinvolgendo sia la segreteria del Club Ferrari Italia nella persona di Andrea Aidal che il Centro Studio Ibleo per il programma Riders and Food con Ezio Palazzolo e la Cabina di Regia dell’EXPO Modica con il Direttore del Consorzio del Cioccolato, Nino Scivoletto, coadiuvato da Sara Olocco stager dello IULM.
“Modica sempre più protagonista con il suo cioccolato a Expo Milano 2015, commenta il sindaco Ignazio Abbate, grazie ad una serie continua di iniziative promozionali con partner di grande prestigio e storia come in questa caso la Ferrari sinonimo di alta ingegneria meccanica italiana nel mondo. Continueremo in questi mesi a lavorare per far conoscere ad una platea internazionale sempre più larga il cioccolato di Modica e sono convinto che alla fine il risultato ci ripagherà di tanto impegno e sacrificio”.

Print Friendly, PDF & Email