Madonna Vasa Vasa: una domenica ricca di appuntamenti

Si avvicina la Santa Pasqua che a Modica vuol dire anche Madonna Vasa Vasa. Quella del 2017 si annuncia come l’edizione più chiacchierata anche a causa di alcune polemiche sorte nei giorni scorsi dopo che è stato ufficializzato il “raddoppio” della manifestazione in orario serale con annessa visita alla Chiesa Madre di S.Giorgio, evento che non si verificava dal 1897. Sarà la seconda edizione “ by night”, dopo che l’anno scorso la processione aveva toccato la Basilica della Madonna delle Grazie riscuotendo un grandissimo successo in termini di gradimento e presenze.
Si comincerà come da tradizione secolare la domenica mattina con la Santa Messa alle ore 10:00 nella Chiesa di S.Maria di Betlem. Alle 11:00 l’uscita dei due simulacri che affronteranno il classico percorso per le vie del centro storico per incontrarsi a mezzogiorno in punto in Piazza Monumento dove ci sarà il primo bacio, seguito poi da uno di fronte la Chiesa di S.Pietro ed un altro prima del rientro a S.Maria. La sera alle 20:00 è prevista la nuova uscita dalla Chiesa di S.Maria. Le statue della Madonna e del Cristo Risorto risaliranno per Corso Umberto per immettersi in Corso Garibaldi. Qui, all’incrocio con Corso S.Giorgio, il corteo troverà l’Associazione Portatori di S.Giorgio che “scorterà” la processione fino alla scalinata di S.Giorgio dove, ad attendere, troveranno il Santo Cavaliere. Ci saranno il bacio e lo spettacolo pirotecnico. Quindi l’entrata in Chiesa per un momento di preghiera. Al termine si ritornerà a Modica Bassa fino a Piazza Matteotti prima del rientro definitivo in Chiesa.
Anche dopo il rientro però la festa continuerà in musica grazie al concerto in Piazza Matteotti dei “Millewatt”, cover band degli 883 reduce da diverse serate in giro per tutta Italia.
“Abbiamo pensato ad organizzare una Pasqua da ricordare per quanti saranno a Modica domenica – commenta il Sindaco- una Pasqua all’insegna dell’unione e non della divisione. Modica Bassa e Modica Alta abbracceranno la Madonna Vasa Vasa superando antiche rivalità parrocchiali. Ringrazio per questo i parroci e le comunità religiose delle due Chiese che con grande spirito di collaborazione stanno lavorando per la buona riuscita della Festa. Abbiamo voluto organizzare anche un momento musicale per consentire ai giovani e alle famiglie di poter rimanere ancora qualche ora nel nostro centro storico”.
Visto l’altissimo numero di visitatori che sono attesi, il Comandante della Polizia Locale, Saro Cannizzaro, ha predisposto un servizio di navetta che partirà alle 9:30 di mattina e alle 18:00 ininterrottamente fino a mezzanotte per evitare disagi vista l’esiguità dei posti auto in centro storico: “Dopo una riunione in Prefettura abbiamo optato per questa soluzione, già per altro sperimentata in occasione di manifestazioni di grande affluenza come ChocoModica, anche per questioni di sicurezza, visti i recenti episodi di cronaca che si sono registrati in Europa. Le navette partiranno da Treppiedi e dal Vincenzo Barone e fermeranno in Piazza Corrado Rizzone. Sarà il modo più semplice e meno stressante per godersi la festa nel migliore dei modi. Ringrazio sin da ora tutti i miei uomini per il lavoro che dovranno svolgere in questo giorno di festa”.

Print Friendly, PDF & Email