Marina di Ragusa. “L’Amurusanza” di Tea Ranno. Mercoledì 21 al Cortile del Sacro Cuore.

Redazione Due, Ragusa, 19 agosto 2019.-  Appuntamento di rilievo con la cultura, mercoledì 21 agosto a Marina di Ragusa. Alle ore 21,00, infatti, presso il “Cortile del Sacro Cuore”, nell’ambito della rassegna “Liolà”, la scrittrice Tea Ranno presenterà la sua opera: “L’Amurusanza”, edita dalla Mondadori. Converserà con l’autrice, Liliana Russo, mentre alcuni passi dell’opera verranno letti dalla nota attrice Antonella  Nieri. “Liolà- evidenzia Liliana Russo- nasce come rassegna letteraria organizzata dalla Pro Loco  Mazzarelli di Marina di Ragusa, nel 2018, con l’idea di proporre suggerimenti di lettura e nello stesso tempo intrattenere i turisti ed i residenti. Lo scorso anno sono state  ben cinque le serate che hanno visto incontri con autori, in gran parte locali. Quest’anno, invece, si è formato un vero e proprio team al femminile che ha ampliato l’iniziativa portando gli incontri estivi a nove. Complice di questa iniziativa, il “Book Club” che durante l’inverno è stato costituito da Caterina Giardina la quale, insieme con Ludovica Gulino e Cecilia Tumino ha curato le proposte di questo anno”.  “L’offerta di quest’anno- conclude Liliana Russo- è più articolata: parte con la lettura alternativa, l’intervista con la blogger Francesca Romano per dare rilevanza  ai nuovi strumenti di comunicazione. Si è parlato molto di donne con il professore, Carbonaro e Stefano Vacaro. E’ stata affiancata alla lettura, l’opera lirica, con il maestro Pellegrino, una combinazione insolita e molto gradita. Rita Picitto ha fatto battere i cuori nel ricordo di una Ragusa del passato e mai dimenticata.  Con Dolores Carnemolla abbiamo ripercorso gli itinerari del nostro bellissimo territorio e del Val di Noto. Non mancherà un appuntamento goloso con Anna Martano, Prefetta dei Monsù di Sicilia e per finire Matteo Pugliares con la sua scanzonata ironia”.

Print Friendly, PDF & Email