Miss Reginetta d’Italia 2015. Cinque le aspiranti miss siciliane che approderanno alla finale in programma a Rimini il 10 settembre.

Redazione Due, Ragusa 27 agosto 2015.- Ultimo appuntamento per il concorso nazionale di bellezza,“Miss Reginetta d’Italia 2015”, ormai in dirittura d’arrivo con la finale nazionale del prossimo 10 settembre, in programma a Rimini presso l’Altromondo Studios, una delle discoteche italiane più famose d’Europa e che sarà condotta dall’ex Miss Italia, Nadia Bengala unitamente a Gianluca Nasi. Finale che regalerà ancora una volta un prestigioso riconoscimento per la Style Agency di Martina Iemolo, che ha curato magistralmente le selezioni siciliane, la quale, su disposizione della direzione nazionale del concorso, si occuperà delle coreografie ufficiali nel corso della finale nazionale di Rimini. Saranno cinque invece le concorrenti siciliane, reduci dalle competitive selezioni provinciali, che approderanno alla finale nazionale di Rimini per contendersi il titolo di Miss Reginetta d’Italia 2015. Si tratta di Giusi Pagano di Carini (Pa), Tindara Papa di Piraimo (Me), Ginevra Dal Piva di Gela (Cl), Maria Gloria Del Chiave di Marsala (Tp) e Giorgia Brunella di Torre Nova( Me ). Le cinque finaliste siciliane sono state scelte da una apposita giuria composta da Tiziana Bellassai, Giuseppe Spina, Salvatore Mandarà, Salvina Leone, Angelo Alongi e Lina Morici, nel corso della finale dello scorso17 agosto tenutasi presso il Porto Turistico di Marina di Ragusa che ha avuto come madrina d’eccezione la bellissima e solare Nadia Massari, Miss Reginetta In Smile 2014. Ospiti di eccezione della finale regionale, la pianista compositrice pluripremiata, Giuseppina Torre, la rappresentante della presidenza nazionale FITeL Daniela Sangiorgio, il presidente della Youpolis Sicilia, Simone Digrandi ed il regista Walter Manfrè i quali, guidati dai dialoghi di Liliana Russo, sono intervenuti sul tema della bellezza nel suo significato più ampio, “strumento non solo di  valorizzazione, promozione del territorio e della sua estensione, come nel caso di Giuseppina Torre che esporta e immortala la vita attraverso l’arte facendo conoscere la bellezza della musica nel mondo ma anche come incipit per trasformare una passione in professione”, come ribadito più volte da Simone Digrandi, “traducendo la creatività in azione, vita presente e futura per ogni giovane”. “Fare bellezza vuol dire, fare luce sulla vita futura”, ha ribadito il giovane Digrandi. Sul concetto “di vita”, si è soffermata anche  Daniela Sangiorgio, ritenendola, “la più grande bellezza da custodire e tutelare come valore  inestimabile, trasformando la qualità della nostra in abitudine e attitudine fino a riconoscerne l’eccellenza”. Presente alla serata conclusiva delle selezioni regionali, anche il talent scout regionale e nazionale del concorso Giuseppe Messina, il quale nel corso della conferenza stampa, tenutasi prima della finale, ha più volte ribadito, “l’importanza di una cooperazione tra gli operatoti della cultura e dello spettacolo, strumento valido per una crescita sociale e umanitaria e per avviare quel processo di sensibilizzazione e di partecipazione per un coinvolgimento di riscatto  verso quelle fasce più svantaggiate”. Il pieno successo di tutte le selezioni provinciali, compresa la finale regionale di Marina di Ragusa, si deve in gran parte a Martina Iemolo, vero e proprio motore propulsore che ha organizzato, per il secondo anno consecutivo, Miss Reginetta   portando quest’anno la finale in provincia di Ragusa. La giovane talent scout, titolare della Style Agency, ha saputo sapientemente tracciare la rotta da seguire per garantire una risalita al nostro territorio e alle sue attività. Grazie al suo impegno, dalla direzione nazionale, come già evidenziato, le è stata affidata la cura delle coreografie ufficiali della finale nazionale del concorso, in programma a Rimini. Un impegno, quello di Martina Iemolo, che si è avvalso della insostituibili collaborazione di Liliana Russo che ha intrattenuto i rapporti con la stampa, dettato  i ritmi della comunicazione  e curato le Pubbliche Relazioni. Le coreografie, invece, sono state curate dalla brillante Erica Sciortino che ha saputo  dare voce ad ogni gesto, coinvolgendo pienamente il pubblico. La serata è stata documentata con scatti e riprese  dal geniale Peppe Geraci, fotografo ufficiale della Style Agency mentre il maquillage delle modelle è stato affidato a Liliana Lombardo e Grazia Di Martino e le acconciature a Daniele Group di Santa Croce Camerina,  uno staff di professionisti che sono stati in grado di suscitare emozioni visive e suggestioni, combinando sapientemente acconciature, tratti, linee e colori. A condurre la serata, infine, lo spumeggiante e coinvolgente  Sebastiano Fazzina noto vocalist, accompagnato dalla voce carezzevole della bella cantante folk, Cinzia Fanara, mentre i simpatici momenti di intrattenimento sono stati curati dal  comico Manfredi Diliberto  che  è riuscito ad incantare il pubblico  con le sue performance.   Reginetta Finale Regionale3 Reginetta Finale Regionale2

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email