Musica. “I violinisti in jeans si raccontano”: 15 anni di carriera tra musica, video e foto

Una serata all’insegna dei più grandi successi del duo Di Guardo-Macrì. Ingresso gratuito

Valverde di Catania, 28 maggio 2015 – Un viaggio tra i momenti più significativi ed emozionanti della carriera di Angelo Di Guardo e Antonio Macrì. “I violinisti in jeans si raccontano”, questo il nome dell’evento in programma a Villa Cosentino (Valverde di Catania), sabato 30 maggio alle 21.00 (ingresso gratuito). Il duo più “rock” del panorama violinistico internazionale ripercorrerà, attraverso i brani musicali più noti e il supporto di video e fotografie, il percorso artistico (lungo 15 anni) che li ha portati in giro per il mondo.

I due musicisti sono diventati i promotori di un nuovo modo di presentare il violino al grande pubblico, arricchendo il loro stile classico, con ritmi e arrangiamenti contemporanei. Le spettacolari e “saltellanti” performance dei due maestri del violino hanno oltrepassato i confini territoriali, per affacciarsi nel panorama internazionale, arrivando persino sui palcoscenici di grandi città come Dubai, Berlino e Roma.

Nel corso della serata, oltre ad alcuni brani estratti dai due cd pubblicati da Angelo Di Guardo e Antonio Macrì, arrangiati da Franco Lazzaro: “Sviolinando” e “Le Otto Stagioni”, si alterneranno i commenti dei protagonisti che, in occasione dello speciale appuntamento, racconteranno i segreti dei loro successi. Con l’energia e la passione che li caratterizza, i Violinisti in jeans, regaleranno ai presenti una serata all’insegna della musica, che spazierà in tutti i suoi generi: dal classico allo swing, dalle sonorità zigane al bluesal folk.

Come ogni esibizione, anche il concerto di Valverde sarà un vero e proprio percorso emozionale durante il quale i due artisti, attraverso la loro musica, toccheranno e coinvolgeranno gli animi del grande pubblico.

Print Friendly, PDF & Email