MUSICA. Sedici concerti per la nuova stagione concertistica di Melodica a Ragusa

Grande musica da tutto il mondo per la 22esima stagione concertistica internazionale “Melodica”, presentata stamani in conferenza stampa al comune di Ragusa. Sedici concerti al nuovo teatro Don Bosco di Ragusa

RAGUSA – Sedici concerti per una stagione di altissimo livello. Presentata stamani in conferenza stampa al Comune di Ragusa la 22esima Stagione Concertistica Internazionale “Melodica”, promossa dall’omonima associazione con la direzione artistica di Diana Laura Nocchiero. Artisti di prestigio si esibiranno sul palco del nuovo Teatro Don Bosco di Ragusa regalando momenti di grande spettacolo al pubblico appassionato che segue da anni con costanza e con un crescente coinvolgimento la rassegna. Grande emozione, caratteristica di ogni inizio, ha segnato la conferenza di stamani che è stata anche l’occasione per presentare il nuovo Teatro Don Bosco, rinnovato al suo interno per offrire un servizio migliore agli spettatori, oltre alla possibilità di scelta del posto in platea. Svelato il calendario di questa 22esima stagione che sarà presentata al pubblico il 24 settembre alle ore 20.30 con un concerto di lirica ad ingresso libero tenuto dal soprano Chiara Vyssia Ursino e dalla pianista stessa Diana Laura Nocchiero. Primo appuntamento ufficiale della stagione è fissato per il 15 ottobre con lo spettacolo di musica e danza “Carmen in Flamenco” della prestigiosa Compagnia Guadalmedina. Lo spettacolo, che è una rivisitazione in chiave flamenca della Carmen del Bizet, con una ventina di artisti sul palcoscenico tra ballerini e musicisti, spazierà dal flamenco puro a quello moderno, “contaminato” sulla base del bagaglio artistico maturato dal gruppo, fatto di corsi, stages e soprattutto di vita vissuta a contatto con la cultura flamenca e gitana in Andalusia. Si prosegue il 29 ottobre con il concerto “Fiabe in Musica” del duo Bechstein (pianoforte a quattro mani). Il 12 novembre serata dedicata invece al tango e ai ritmi balcanici con il Trio D’Autore, mentre la musica classica sarà la protagonista del successivo appuntamento, il 26 novembre, con il Clara Piano Trio e lo spettacolo “Gran Trio in Concerto”. A dicembre appuntamento con “Flautissimo”, il 3, e “Rossini in Coro” del Coro Polifonico Europeo “De Cicco”, il 17. Il “Gran galà della Lirica”, il 14 gennaio, sarà il primo appuntamento della stagione per l’anno nuovo, mentre il 28 sarà la Spagna ad essere celebrata con il concerto “Danze spagnole” . L’11 febbraio si continua a viaggiare nel mondo con la musica con il concerto di pianoforte “Omaggio al Brasile”, mentre il 25 si terrà lo spettacolo di trombone e pianoforte “Il Paganini del Trombone”. Due gli appuntamenti anche a marzo: l’11 con “Les Bouffes Napolitains: Operette e canzoni antiche napoletane” e il 25 con “In viaggio, “de Buenos Aires… à Paris””. L’8 aprile concerto di flauto e pianoforte con “Romanticamente… Polonia”, mentre il 22 violino e chitarra per “Da Paganini… al Tango”. L’Austria e la “Passione Viennese” al centro dello spettacolo del 6 maggio, mentre il 20 gran finale con “Buenos Aires Tango” che farà vibrare la platea con il pathos travolgente e appassionante del tango argentino, egregiamente danzato e interpretato dai ballerini Silvina Larrea e Pablo Pouchot, accompagnati dal suono del violino, violoncello e pianoforte. Una stagione che supera ogni anno se stessa e che trova sempre una sentita adesione da parte del pubblico come è stato ribadito stamani in conferenza stampa alla presenza del vice sindaco del Comune di Ragusa Massimo Iannucci e della direttrice artistica Diana Laura Nocchiero. “L’amministrazione comunale – ha commentato il vicesindaco Iannucci – riconoscendo l’attività di diffusione della musica classica operata da Melodica, ha voluto contribuire a questo appuntamento ormai entrato nella tradizione della nostra città. Siamo contenti che l’avvio di questa 22esima edizione coincida con la presentazione del nuovo Teatro Don Bosco che arricchisce Ragusa di un luogo di espressione del fermento culturale che ci caratterizza”. “Siamo soddisfatti del calendario che siamo riusciti a definire per questa edizione – le parole della direttrice artistica Nocchiero – Ogni anno cerchiamo di offrire sempre il meglio al nostro pubblico che con affetto da sempre ci segue e al quale va il nostro sentito ringraziamento”. E per non perdere alcun appuntamento è già iniziata la campagna abbonamenti con prezzi assolutamente popolari considerato che l’abbonamento “serie oro”, con ingresso a 12 concerti, costa appena 50 euro (entro il 14 ottobre, dopo costerà 60 euro), mentre l’abbonamento “serie platino”, con ingresso a tutti i concerti, costa appena 60 euro (entro il 14 ottobre, dopo costerà 70 euro). Prevendita abbonamenti e biglietti presso Libreria Ubik di Ragusa dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e presso il botteghino del teatro lo stesso giorno del concerto a partire dalle ore 19:00.

Per info www.melodicaweb.it
333 4326158
associazione.melodica@gmail.com

Per i singoli concerti, il biglietto ridotto per ragazzi dagli otto ai diciotto anni costa 5 euro; biglietto intero per i concerti di apertura del 15 ottobre e di chiusura del 20 maggio 15 euro; biglietto intero per tutti gli altri concerti 10 euro. Ingresso gratuito per bambini fino a otto anni.

Print Friendly, PDF & Email