Nasce a Palermo “Le Mamme di Dudi” il primo spazio interattivo dedicato a mamme e bambini

Un laboratorio di idee e di competenze tutte al femminile

Palermo, 2 ottobre 2014 – L’Associazione di promozione sociale “Di Sana Pianta” e “Dudi – libreria per Bambini”, danno vita a un progetto nuovo per la città di Palermo, pensato dalle mamme per le donne nel loro ruolo di mamma: “Le Mamme di Dudi”.
“Le Mamme di Dudi” è uno spazio allestito dalla libreria Dudi per accogliere tutte le mamme che desiderano partecipare ad una serie di attività promosse e svolte dalle stesse donne.
Un punto di riferimento per tutte le mamme e le donne della città di Palermo che qui potranno trovare un luogo dove potersi confrontare, aiutare reciprocamente in maniera concreta, per esempio creando una vera e propria banca del tempo.
Oppure, mettendo a disposizione (se possibile, anche con il riconoscimento di un gettone di presenza) ciascuna la propria esperienza e competenza al servizio della comunità.
Romina Vivona (presidente dell’associazione Di Sana Pianta) e  Maria Romana Tetamo (titolare della libreria Dudi) promotrici del progetto, con lo spazio de “Le Mamme di Dudi” vogliono fornire alle mamme uno strumento di aiuto concreto, consapevoli delle piccole e grandi difficoltà da esse affrontate quotidianamente.
Un aiuto concreto che porti  le mamme a essere tali senza perdere ciascuna la propria identità di donna, di persona. Un modo per interpretare, nella famiglia come nella società, un ruolo che non si esaurisce con la propria condizione di genitore.
Autodeterminazione, sostegno alla genitorialità, mutuo aiuto, scambio di saperi e conoscenze, sono le parole chiave delle attività di approfondimento sui temi della maternità, differenza e cultura di genere, sessualità, lavoro, politica e potere, ecologia, violenza, servizi, arte e artigianato che le “Mamme di Dudi” metteranno in pratica organizzandosi singolarmente o in gruppi, secondo una programmazione che loro stesse sceglieranno.
Lo spazio accoglierà le mamme e i loro figli. I bimbi da 0 a 3 anni saranno accolti in uno “spazio morbido” allestito per loro. Dai 3 ai 5 anni saranno coinvolti in laboratori creativi, letture, piccoli spettacoli. Oltre i 6 anni potranno invece essere iscritti ai corsi di Dudilab (teatro, scrittura, arte, movimento corporeo, illustrazione, fotografia, inglese, yoga, educazione ambientale).

Print Friendly, PDF & Email