Nasce la delegazione Noi di Sala Sicilia

Lunedì 12 giugno sarà presentata all’Atahotel Naxos Beach Resort Hotel di Giardini Naxos, all’interno di Cibo Nostrum

Ormai è ufficiale anche la Sicilia farà parte di Noi di Sala, l’associazione nata grazie a un gruppo di professionisti impegnati a far riscoprire, nonostante le difficoltà che il mercato presenta ogni giorno, il mestiere del cameriere, del maitre e del sommelier.

Saranno tre i delegati per la Sicilia:
Luca Caruso, Hotels Signum, Salina, Sicilia Nord Orientale
Stefano Chessari, Locanda Don Serafino, Ragusa Ibla, Sicila Sud Orientale
Laura Codogno, I Pupi di Bagheria, Bagheria, Sicilia Occidentale

Per dare ufficialità a questa nuova realtà, lunedì 12 giugno la nuova delegazione sarà presentata durante una conferenza stampa che si svolgerà all’Atahotel Naxos Beach Resort Hotel di Giardini Naxos, alle 12,00, proprio durante i lavori di inizio di Cibo Nostrum, la “Grande Festa della Cucina Italiana”, a cui parteciperanno 150 chef provenienti da tutta Italia, a sostegno della Fondazione LIMPE per la ricerca medico-scientifica sulla malattia del Parkinson, organizzata tra Zafferana, Giardini Naxos e Taormina, dallo chef Seby Sorbello, che ha messo a disposizione la manifestazione, per creare fin da subito una sinergia con l’associazione.

A rappresentare la sede nazionale interverrà il direttore amministrativo dell’associazione Matteo Zappile, restaurant manager e sommelier del ristorante Il Pagliaccio di Roma.

Sarà l’occasione per presentare agli addetti ai lavori una realtà che già da tempo si spende per “far riscoprire l’essere persone di “sala e di cantina”, accogliere un cliente, farlo sentire a proprio agio ed accompagnarlo in una esperienza che ha scelto di fare presso quel determinato ristorante”.

Print Friendly, PDF & Email