Noto. Al via domani la VII edizione di Volalibro

Inaugurazioni di mostre, laboratori e la presentazione del libro di Carmelo Sardo “Malerba”

Noto (Siracusa), 21 novembre 2014 – Al via domani la settima edizione di Volalibro, il Festival della cultura per i ragazzi che fino al 30 novembre coinvolgerà tanti giovani tra laboratori, workshop, convegni, mostre, letture, teatro, stage e incontri con gli autori.

Ricco il programma della prima giornata che comincerà alle 9, al Museo Civico Comunale, con l’inaugurazione del bozzetto con cristalli di sale colorato realizzato dall’Associazione Maestri Infioratori di Noto. Nel corso della mattinata saranno inoltre inaugurate due mostre: una a cura di Afs. Intercultura allestita al palazzo della Cultura “Carlo Giavanti”, sede del Cumo – Consorzio Universitario mediterraneo orientale e l’altra nella sala Gagliardi di palazzo Trigona dove saranno esposte le opere dei ragazzi partecipanti al concorso “Piccoli illustratori” sul tema: “Insieme, oltre la frontiera, per costruire la pace!”.

Al via, con la prima giornata di Volalibro, anche i laboratori: tra questi: “Teatro danza” con Simona Gatto in programma a palazzo Ducezio e “Fiaba d’aria” con Elvira Lantieri, che si terrà a palazzo Trigona.

Diverse anche le presentazioni di libri: all’Ex convitto Ragusa, Salvo Zappulla presenterà “Il pollaio dice no!”, mentre a palazzo Trigona il libro “Pio La Torre legislatore contro la mafia” sarà illustrato da: Carlo Ruta, curatore del libro, storico e studioso di fenomeni criminali, Nicola Tranfaglia, professore di storia contemporanea all’Università di Torino, Carmine Fotia, direttore del quotidiano “Il Romanista” e Nicolò Cipolla, presidente del Cepes di Palermo (Centro studi di politica economica in Sicilia). Tra gli ospiti di domani anche il giornalista del Tg 5, Carmelo Sardo che, al palazzo di Villadorata, presenterà “Malerba”, il libro che ha scritto con il killer Giuseppe Grassonelli, condannato all’ergastolo.

Domani, al Seminario vescovile, è in programma anche lo spettacolo teatrale “Cuntu e cantu ppi nun periri lu cuntu”, omaggio alle vittime della mafia a cura della compagnia “Le cattive compagnie”, con l’adattamento e la regia di Alessandro Sparacino.

Il programma di domani, sabato 22 novembre 2014, dedicato agli alunni degli istituti comprensivi:

Ore 09,00 – Inaugurazione bozzetto con cristalli di sale colorato realizzato dall’Associazione Maestri Infioratori di Noto, Museo Civico Comunale C.so Vitt. Emanuele
Ore 09,00 – Laboratorio “Teatro Danza” con Simona Gatto, Il linguaggio del corpo nello spazio e nel tempo a passo di musica, Palazzo Ducezio Salone piano terra di Via S. Spaventa. Durata: 90 minuti con gruppo classe Classi consigliate: 4^ e 5^ scuola primaria
Ore 09,00 – Laboratorio “FIABA D’ARIA” con Elvira Lantieri, arteterapeuta ad orientamento psicofisiologico. Insieme per affrontare il nuovo, il diverso, la sorpresa, la paura, la separazione: il meraviglioso viaggio della crescita. La finalità del laboratorio è di fornire al bambino esperienze e strumenti che lo aiutino a gestire e superare i problemi e la ansie legate allo sviluppo e quindi alla costruzione della propria identità. Il filo conduttore di tutto il lavoro saranno le fiabe, narrate, suonate, scoperte, giocate. Palazzo Trigona Sede Pro Noto Sala Conferenze Via Gioberti 13. Durata: 90 minuti con gruppo classe Età 3/6 anni
Ore 09,30 – Salvo Zappulla – presenta il libro “Il pollaio dice no!” Fico a leggere il giornale quando una notizia lo colpisce così tanto che ruzzola giù dall’albero. Tocca a lui dare il triste annuncio al pollaio: fine della libertà, niente aria aperta, basta razzolare. I padroni infatti hanno scelto l’allevamento in batteria e il pollaio sarà trasformato. Non tutto però andrà come gli uomini si aspettavano e sarà una dura lezione. Ex Convitto Ragusa Corso Vittorio Emanuele Sala Conferenze primo piano
Durata: 90 minuti con gruppo classe 2^ 3^ e 4^ scuola primaria
Ore 10,00 – Inaugurazione Mostra delle opere dei ragazzi partecipanti al concorso
“Piccoli Illustratori” dal tema: Insieme, oltre la frontiera, per costruire la pace! Palazzo Trigona – Sala Gagliardi – Via Cavour (rimarrà aperta al pubblico dal 22 al 29 novembre – Orari: 9,30-12,00)
Ore 11,00 – Salvo Zappulla – presenta il libro “Il pollaio dice no!”. Ex Convitto Ragusa Corso Vittorio Emanuele Sala Conferenze primo piano. Durata: 90 minuti con gruppo classe 2^ 3^ e 4^ scuola primaria
Ore 11,00 – Laboratorio “Teatro Danza” con Simona Gatto. Il linguaggio del corpo nello spazio e nel tempo a passo di musica. Palazzo Ducezio Salone piano terra di Via S. Spaventa. Durata: 90 minuti con gruppo classe Classi consigliate: 4^ e 5^ scuola primaria
Ore 11,00 – Laboratorio “FIABA D’ARIA” con Elvira Lantieri, arteterapeuta ad orientamento psicofisiologico. Palazzo Trigona Sede Pro Noto Sala Conferenze Via Gioberti 13. Durata: 90 minuti con gruppo classe – alunni 3/6 anni

Il programma di domani, sabato 22 novembre 2014, dedicato agli studenti degli Istituti superiori e a quelli universitari

Ore 09,30 – Inaugurazione Mostra itinerante a cura di AFS. INTERCULTURA. Una mostra fotogra

Print Friendly, PDF & Email