Numerose richieste per visitare il presepe vivente di Giarratana

Giarratana, 20 dicembre 2014 – Un’altra data si aggiunge a quelle già canoniche fissate per questa edizione. Infatti, il presepe vivente di Giarratana, giunto al significativo traguardo della 25esima edizione, andrà in scena, oltre al 26 e al 28 dicembre di quest’anno e all’1 e 6 gennaio del 2015, così come da previsione, anche domenica 4 gennaio. Gli “Amici ro Cuozzu”, che stanno curando l’organizzazione della speciale iniziativa nell’antico quartiere del centro montano ibleo, hanno ricevuto così numerose richieste in questa fase da far decidere di ampliare l’offerta esistente. Oltre alle quattro date già programmate, anche una quinta per dare modo veramente a tutti di potere assistere a questa spettacolare rappresentazione che, sull’onda lunga del premio ottenuto dagli organizzatori a Trabia, come miglior presepe vivente dell’edizione 2013-2014, si annuncia ancora più coinvolgente. “Abbiamo ritenuto opportuno – dice Giuseppe Giaquinta, presidente degli “Amici ro Couzzu” – muoverci in questa direzione per sfruttare al meglio anche la domenica che cadrà il 4 gennaio. Del resto, così come lo scorso anno, stiamo predisponendo oltre una trentina di ambienti, tutti assolutamente caratteristici, per non parlare dei ruderi del castello dei Settimo, sulla sommità del Cuozzu, dove troverà posto la scena della natività. Cercheremo, come sempre, di meritare sino in fondo la fiducia di tutti coloro che ci vengono a trovare e che vogliono dimostrare, in questo modo, il loro affetto nei nostri confronti. Sono convinto che emerga davvero dalla cura dei particolari con cui stiamo predisponendo i vari ambienti, l’attenzione che rivolgiamo all’allestimento di un presepe che, non a caso, è stato scelto come il migliore della Sicilia”. Ci sarà anche la possibilità di intrattenersi presso gli stand, alcuni dei quali proporranno prodotti artigianali, altri gastronomia locale, installati nella zona antistante il municipio. L’entrata al presepe vivente è prevista per le 18 e ci sarà la possibilità di visitarlo per tutta la serata sino alle prime ore della notte. Per informazioni è possibile consultare i siti internet www.presepegiarratana.it oppure www.gliamicirocuozzu.it

Print Friendly, PDF & Email