Passeggiate sotto le stelle a Chiaramonte Gulfi alla riscoperta degli ulivi saraceni e del mistero della vuzzulera

GLI ULIVI SARACENI E IL MISTERO DELLA VUZZULERA AL CENTRO DELLA QUARTA PASSEGGIATA SOTTO LE STELLE IN PROGRAMMA VENERDI’ 22 A CHIARAMONTE CON RADUNO IN C. DA PARASPOLA

CHIARAMONTE GULFI – E’ in programma venerdì 22 settembre il quarto e penultimo appuntamento delle “Passeggiate sotto le stelle” promosse a Chiaramonte Gulfi dallo storico locale Giuseppe Cultrera e dalla Pro Loco, con il patrocinio del Comune, il sostegno di alcuni sponsor e il supporto di Athena resort per quanto riguarda la comunicazione all’esterno. I partecipanti saranno guidati a visitare e conoscere gli ulivi saraceni, la grande quercia di contrada Muti mentre il prof. Cultrera narrerà quello che viene ricordato come “Il mistero della Vuzzulera”. L’appuntamento è alle 18, in contrada Paraspola. La passeggiata condurrà i partecipanti a scoprire alcuni degli antichi ulivi (“saraceni”) della campagna chiaramontana che producono l’olivo della varietà tonda iblea (“citrale”) da cui si estrae il rinomato olio Dop Monti Iblei. Alle 19,30, inoltre, sotto la “grande quercia”, si terrà una degustazione a cura di Salvatore Vullo, titolare del panificio S. Giuseppe, che metterà a disposizione il pane “cunzatu” con l’olio chiaramontano (offerto dall’oleificio Gulino). Sarà, inoltre, possibile apprezzare i vini della cantina Gulfi associati ai formaggi dell’azienda agricola Salvatore Cascone. Alle 20, infine, il regista Gianni Battaglia interpreterà e racconterà il “delittu ‘ri la Vuzzulera”, poemetto dalle forte tinte “dark” scritto dal poeta popolare Luciano Iannizzotto oltre ad altri misteri e magie del luogo, con gli ulivi millenari testimoni inconsapevoli di quanto accade nelle loro vicinanze.

Print Friendly, PDF & Email