Dopo quasi mezzo secolo torna la festa della lanterna a Scoglitti.

SCOGLITTI. 12 agosto 2016
Nostalgia? Voglia di passato? Chissà, l’unico dato certo è che dopo quasi 50 anni, torna a Scoglitti, frazione marinara di Vittoria, la rimpianta “festa della lanterna”, una festa coinvolgente che si è sempre conclusa, e anche adesso sarà così, con l’incendio sull’arenile antistante la via Del Mare, di una pupa in cartapesta.
Un gruppo di nostalgici e inguaribili “diversamente giovani”, capeggiati da Piero La Terra che alla lanterna vive 10 mesi all’anno, si sono prodigati per riportare alla ribalta, la mitica festa che ogni anno eleggeva anche una miss. L’appuntamento per il ballo, è la sera del 18 agosto p.v. quando una band, anche questa rigorosamente “vintage”, si esibirà per allietare un intero quartiere, quello della riviera Gela e tutti coloro i quali vorranno partecipare.
A Piero La Terra, abbiamo chiesto come e perché.
< Questa che stiamo riproponendo, con il supporto di numerosi amici, tra cui l’infaticabile artista locale, Arturo Barbante a cui è stato assegnato l’incarico di curare tutta la parte scenografica della manifestazione, oltre alla realizzazione della famosa pupa, vuole rilanciare una tradizione che ancora oggi, abbiamo accertato, è molto sentita. Per quest’anno iniziamo con una serata, ma dall’estate 2017, abbiamo in programma grandi cose. Ringraziamo l’Amministrazione comunale per la disponibilità e il patrocinio>.
Una festa dunque, che ha prospettive future rilevanti. Sarà come nei gloriosi anni 60/70?
Chissà, l’importante è provarci.

Print Friendly, PDF & Email