Ragusa, domenica a Ibla Classica International il “Gran Galà della Lirica”

Ragusa, 23 gennaio 2015 – Un attesissimo “Gran Galà della Lirica” con arie e duetti della tradizione del Bel Canto. Sarà tutto questo l’appuntamento di domenica prossima 25 gennaio alle ore 18 per la stagione concertistica Ibla Classica International. Come sempre sarà il Teatro Donnafugata, splendido gioiello barocco, la cornice giusta che ospiterà questo grande appuntamento con il canto lirico impreziosito dalla partecipazione di più artisti. Ci sarà il “Dammen Quartet”, una delle formazioni più interessanti dal punto di vista musicale oltre al fatto che si tratta di una formazione di archi interamente femminile, composta da Iankovenko dalla Russia, Burnaru dalla Romania, Choi dalla Corea e Ligresti dall’Italia. E poi ci sarà il soprano Carmen Maggiore e il basso Matteo Ferretti (viene dall’Abruzzo) e il tenore Agatino Reitano. Al pianoforte ci sarà il musicista Diego Cristofaro. Artisti di estrema bravura e di grandi doti interpretative che offriranno al pubblico di Ragusa Ibla una serata davvero speciale. Con la loro eccelsa voce e con una presenza scenica straordinaria (hanno calcato i principali palcoscenici dei più importanti teatri italiani ed europei), questi artisti selezionati dal direttore artistico Giovanni Cultrera, daranno vita ad una serata davvero speciale dove la grande lirica sarà l’assoluta protagonista con un programma straordinario, con le opere di Puccini, Mozart, Bellini, Verdi, Donizetti, Bizet e Lehar, incrociando così le note più famose di opere come Cavalleria Rusticana, Rigoletto, Travita, La Boheme, Carmen fino a concludere con la suite di walzer della Vedova Allegra. Insomma sonorità che puntano l’attenzione sul Bel Canto e sulla tradizione di compositori pilastri fondanti della musica mondiale e che in buona parte dei casi sono italiani. Per la sezione “giovani talenti” che Ibla Classica International lancia ad ogni concerto per dare spazio ai musicisti talentuosi, si esibirà Francesca Fidone di Scicli. Al pianoforte eseguirà in apertura le dodici variazioni in Do di Mozart. Contestuale alla XI Stagione concertistica internazionale promossa dall’A.Gi.Mus. provinciale, presieduta da Marisa Di Natale, prosegue la mostra d’arte di Ausilia Miceli che propone le sue bellissime opere nel foyer del teatro. Come sempre ci sarà il Dopoteatro curato da Angelo Vini e Affini di Ibla, occasione per incontrare gli artisti dopo lo spettacolo. Ibla Classica International proseguirà poi il prossimo 1 febbraio con la presenza della Synapsis Chamber Orchestra (con 20 elementi) e dei pianisti Francesco Mirabella e Danilo Bailotta con il concerto per pianoforte e orchestra con le musiche di Gershwin e Beethoven. Ibla Classica International è organizzata dall’A.Gi.Mus. con il contributo del Comune di Ragusa e il sostegno di Senato della Repubblica, Assessorato regionale al Turismo, Bapr, Rc Collection di Catania, Reale Mutua, Pennisi Pianoforti, Villa Anna Banqueting, Centro acustico Sento, Rosso – Antiche conserve di Sicilia, Baia del sole, Fioreria San Giorgio, Angelo Vini e Affini. Per info e prenotazioni: iblaclassica@libero.it – info@iblaclassica.it – tel 338.4339281 – www.iblaclassica.it – www.agimus.it.

Print Friendly, PDF & Email