Ragusa. Domenica sera a San Giacomo il divertimento è assicurato

Ospiti d’onore gli orchestrali della band Luna Rossa che proporranno musiche e canzoni care a Renzo Arbore

Ragusa, 3 settembre 2015 – Lo spettacolo è assicurato. Con ospiti d’onore che fanno dell’allegria e del divertimento le proprie parole d’ordine. Domenica 6 settembre, a San Giacomo Bellocozzo, frazione rurale di Ragusa, in occasione della sedicesima edizione della “Rassegna dei sapori iblei”, promossa dall’associazione “Il Tellesimo”, la tradizionale degustazione dei prodotti tipici sarà arricchita dalla presenza della grande orchestra Luna Rossa ormai meglio conosciuta come “Tributo a Renzo Arbore”. Il concerto prenderà il via intorno alle 21 ma la degustazione sarà disponibile già a partire dalle 19,30. La band, nata nel 2006, è formata da musicisti professionisti provenienti da contesti musicali  più o meno diversi, con esperienze differenti, ma tutti accomunati dalla passione per i classici napoletani (Malafemmena, Tu vuo’ fa’ l’americano, Pigliate ‘na pastiglia, Caravan Petrol, Voce ‘e notte) pieni di poesia ma anche di grande ironia e “leggerezza”, intesa come quella sensazione che fa vivere la musica con divertimento. Chi ha saputo realizzare, con fine e geniale intuito artistico, l’unione tra questo tipo di musica e di testi con arrangiamenti che spaziano da generi musicali come il latinoamericano fino a quelli blues e rock? Ma quel “geniaccio” del maestro Renzo Arbore, che gode della incondizionata stima della band, non solo per aver realizzato con la sua straordinaria Orchestra italiana il progetto che ha portato e porta la musica napoletana classica in giro per il mondo, facendola amare da tutti; non solo per aver regalato, con i suoi programmi televisivi, momenti indimenticabili di spettacolo e di musica, ma anche perché ha composto delle canzoni (in napoletano e in italiano) caratterizzati sia da testi ironici e divertentissimi come Cocorito, La zanzarita, Il clarinetto, Pecchè nun ce ne jammo in America, sia per gli arrangiamenti musicali degni di rilievo che ritroviamo nei classici Luna Rossa, Voce e notte, O surdato ‘nnamurato. E così la band ha pensato di dar vita ad un’orchestra che da una parte rendesse un tributo ad un grande personaggio e maestro come Renzo Arbore e che dall’altra portasse in giro per le piazze la musica per cui essa nutre passione, sperando che il pubblico “rispondesse” con la stessa passione. “L’appuntamento – afferma il portavoce dell’associazione “Il Tellesimo”, Mario Chiavola, ricordando che lo spettacolo è sostenuto dal Comune di Ragusa – si annuncia come uno dei più trascinanti degli ultimi anni. E quindi occhi puntati non solo sulla degustazione ma anche su queste speciali fasi legate all’intrattenimento che puntano a fare diventare la Rassegna dei sapori una vera e propria kermesse incentrata sul divertimento e sulla massima spensieratezza”.

Print Friendly, PDF & Email