Ragusa. Il 4 dicembre 2014 “La danza della morte”

Ragusa, 2 dic 2014 – Si è svolta il 29 novembre 2014 al cinema Lumière la conferenza stampa di presentazione  dello spettacolo “La danza della morte” scritto e diretto dall’attore e regista teatrale Germano Martorana che verrà messo in scena giovedì 04 dicembre alle 21:00 al cinema Lumière dal laboratorio teatrale “La bottega dell’attore”.
Alla conferenza stampa di presentazione sono intervenuti, oltre allo stesso Germano Martorana, gli attori Simona Bracchitta, Mariana Bzovsky, Irene Cascone, Nuccia Raniolo, Salvatore Martorana, Alessandra Vitale e i promotori della petizione popolare per la realizzazione della “Casa dei diritti”a Ragusa,  Paolo Frasca e Simone Lo presti.
“La danza della morte è uno spettacolo sui diritti umani spesso calpestati dagli uomini a svantaggio di altri uomini. Uno spettacolo di fine corso del laboratorio teatrale da me diretto che è poi diventata una vera e propria mise en scène sperimentale e intensa che ha già avuto parecchio successo in occasione della prima assoluta tenutasi lo scorso giugno – ha dichiarato Germano Martorana”.
Sul palco la costante presenza di maschere bianche, simbolo della Morte che incombe, ma anche un susseguirsi di monologhi, carichi di dolore e umanità  in uno spettacolo denuncia sulla violazione dei diritti e la negazione degli stessi.
“La danza della morte” supporta l’iniziativa di petizione popolare per la nascita a Ragusa della “Casa dei diritti”,  uno spazio dove esercitare e fare crescere la conoscenza e l’applicazione dei nostri diritti civili e sociali. Paolo Frasca di “A sinistra Ragusa” e Simone Lo presti di “Generazione Zero” si sono soffermati sulla rilevanza dell’iniziativa e sugli importanti risvolti civili e sociali della stessa ribadendo l’obiettivo minimo prefissato dal comitato dei promotori (che conta tra gli altri anche Amnesty International, Agedo, Libera, Comitato Studentesco Ragusano e Uniti Senza Frontiere) che consiste nella raccolta di mille firme valide nella sola città di Ragusa necessarie per portare avanti l’iniziativa presso le sedi istituzionali opportune.
La raccolta firme procede incessantemente presso la sede di “A sinistra Ragusa” (in via Amendola 19 a Ragusa) e presso il cinema Lumiere (in via Archimede 214 a Ragusa) dove sono disponibili i moduli da compilare.
“Riscontriamo l’interesse pressoché generalizzato dei cittadini – hanno  dichiarato Frasca e Lo presti – a riprova del fatto che il tema dei diritti civili, soprattutto  in un momento di crisi  come quello che viviamo, è sempre attuale  e meritevole di attenzione. Anche in ragione di ciò, ci auguriamo di raggiungere l’obiettivo prefissato entro breve termine”.
Per quanto riguarda “La Danza della morte” è già possibile acquistare il biglietto per la serata del 04 dicembre (al costo di € 7,00 per gli adulti e € 5,00 per i ragazzi)  recandosi al cinema Lumiere dove è attivo, altresì, il servizio di prenotazione dei posti.

Print Friendly, PDF & Email