Ragusa, il pianista austriaco Karl Eichinger protagonista a “Melodica”

Ragusa, 19 gennaio 2015 – Virtuosismo e passione. Non ha tradito le aspettative del titolo il concerto di ieri sera, terzo appuntamento della ventesima stagione concertistica internazionale “Melodica” promossa dal Comune di Ragusa con la direzione artistica di Laura Nocchiero. Il concerto di ieri sera è stato organizzato in collaborazione con il Forum austriaco di cultura di Roma e ad esibirsi è stato il famoso pianista austriaco Karl Eichinger, grande protagonista dell’evento musicale. Dopo la consueta guida all’ascolto da parte del maestro Dario Adamo, il pianista Eichinger si è distinto interpretando un programma molto vario che comprendeva anche musiche originali per pianoforte di Richard Strauss da cui la pittrice Daria Musso ha tratto ispirazione per la composizione della  sua suggestiva opera che ha poi presentato durante la serata. Fin dalle prime note si è notata la sensibilità e le doti interpretative di Karl Eichinger, oltre alle sue notevoli doti tecniche. Grazia e armonia si sono ben coniugate con eleganza e precisione, e non sono mancati autentici slanci virtuosistici che hanno entusiasmato la platea. Dalla virtuosa leggerezza di Haydn alla grave e nostalgica passione lizstiana, alla sognante atmosfera del Clair De Lune di Debussy per finire con i ritmi incalzanti della Fiesta. Karl Eichinger ha donato momenti di rara e autentica commozione, esprimendo tutto il suo talento e la sua forza espressiva. Il numeroso pubblico è stato rapito ed incantato e ha saputo tributare applausi calorosi a questo grande artista austriaco che ha ricambiato con due bis. Continuano dunque i successi della stagione concertistica Melodica che quest’anno celebra la sua ventesima edizione. Da non perdere il prossimo appuntamento “Un magico violino” previsto per sabato 31 gennaio alle ore 20.30, come sempre alla Camera di Commercio. Si esibiranno Victor Kuleshov al violino e Ludmila Hallaeva al pianoforte.

 

Print Friendly, PDF & Email