Ragusa. Il plurititolato chef Gualtiero Marchesi ospite per una sera della Fipe provinciale

RAGUSA – Gualtiero Marchesi, il fondatore della “nuova cucina italiana”, da tutti unanimemente riconosciuto come lo chef del Belpaese più noto al mondo, è stato ospite della Fipe provinciale di Ragusa in un noto locale cittadino. A fare gli onori di casa il presidente Fipe Maurizio Tasca assieme al presidente provinciale del Sindacato italiano balneari, Pinuccio La Rosa. I due dirigenti della Confcommercio provinciale di Ragusa hanno avuto l’opportunità, tra l’altro, di potere contare sulla presenza di due chef iblei che non hanno bisogno di presentazioni come Ciccio Sultano e Vincenzo Candiano. “E’ stata – dice Tasca – una serata memorabile in cui, al maestro Marchesi, abbiamo parlato delle nostre eccellenze enogastronomiche, dell’attenzione che il nostro territorio continua a riservare alla cultura del cibo con risultati assolutamente apprezzabili. Ci ha fatto parecchi complimenti che naturalmente intendiamo condividere con tutti gli operatori del settore che contribuiscono a rendere l’area iblea sempre più appetibile per i turisti e i visitatori”.

Print Friendly, PDF & Email