Ragusa. Ritorna la nuova stagione concertistica di Ibla Classica International. Si parte il 4 ottobre al Teatro Donnafugata

RAGUSA – Riparte dal 4 ottobre al Teatro Donnafugata di Ragusa Ibla, la dodicesima stagione concertistica “Ibla Classica International”, con  oltre 20 spettacoli in programma e con l’organizzazione dell’associazione Qirat in collaborazione con l’Agimus, l’Associazione Giovanile Musicale. L’edizione 2015/16 prevede ancora una volta un ricco e variegato cartellone che spazia tra artisti di prestigio internazionale, straordinari interpreti di differenti generi musicali e si avvarrà anche stavolta della sapiente direzione artistica del maestro Giovanni Cultrera. Venti gli spettacoli in cartellone cui si affiancheranno altri concerti fuori programma.
“Ibla Classica International” è ormai annoverata a pieno titolo tra le manifestazioni culturali più prestigiose del panorama artistico provinciale soprattutto per lo spessore degli artisti ospiti che ogni anno arricchiscono il cartellone degli spettacoli e soprattutto per la sua capacità di alternare sapientemente differenti generi musicali, dalla classica, alla lirica, alla sinfonica, soddisfacendo così ogni anno le esigenze del sempre più numeroso pubblico.
“La manifestazione da anni oramai rappresenta un momento culturale rilevante per la  crescita nel campo musicale di Ragusa – spiega il direttore artistico Cultrera – educando al palco i giovani talenti che aprono i concerti, precedendo le esibizioni degli artisti di volta in volta protagonisti, e dando la possibilità al pubblico di assistere a spettacoli di grande rilievo. Ogni anno inoltre aumentano sempre di più gli spettatori stranieri e i turisti che, trovandosi in visita in provincia di Ragusa, nutrono parecchia attenzione verso gli spettacoli in programma”.
La programmazione di “Ibla Classica International” prevederà anche per questa edizione concerti di altissima qualità che vedranno alternarsi talentuosi artisti provenienti da più parti del mondo e che si sono distinti nei circuiti italiani ed esteri, facendosi apprezzare in ambito internazionale.
La stagione inizierà domenica 4 ottobre alle ore 18 con lo spettacolo “Regina di cuori – nobil piano e amore di donna”. Protagonista il soprano Francesca Scaini, vincitrice del premo internazionale Maria Callas, che sarà accompagnata al pianoforte da Ruben Micieli. Saranno eseguite le musiche di Purcell, Haendel, Monteverdi, Mozart, Donizetti, Puccini, Verdi. E’ già in corso la campagna abbonamenti che prevede l’ingresso a tutti gli spettacoli con un’offerta speciale.

Print Friendly, PDF & Email