Ray Bondin guest star del Premio ”Heritage” domani sera a Ragusa

rino durante

Ragusa, 17 venerdì 2014 – Premio Heritage Sicilia, in programma domani (sabato) al Teatro Tenda di Ragua. Ospite d’onore della serata sarà Ray Bondin, scientific advisor ed esperto dei sini Unesco. E’ appena il caso di ricordare che Bondin, in qualità di consulente ha contribuito al riconoscimento del sito Unesco Etna, del sito Elvas in Portogallo e il sito Battir in Palestina. Lo scorso anno ha ricevuto il Premio Heritage.  ”E’ un grande onore per noi – dice il direttore del Premio, Ignazio Caloggero – poterci avvalere, ancora una volta, della presenza di Ray Bondin, anche per avere alcune anticipazioni rispetto l’importanza del riconoscimento Unesco, alla luce dei recenti provvedimenti assunti in materia. Ray Bondin è il testimonial della sicilianità, intesa come valorizzazione dei siti e del patrimonio artistico, monumentale e paesaggistico che la nostra Regione ha come ‘capitale’ da promuovere anche attraverso queste iniziative. Non dimentichiamo infatti che questa iniziativa ha una precisa identità culturale, dare vita alla sicilianità che siamo sicuri, anche quest’anno, trionferà attraverso i premiati e gli artisti di questa edizione. Saliranno sul palco per essere premiati la cantautrice Rita Botto, il maestro puparo Mimmo Cuticchio, l’archeologo Giovanni Distefano e l’attrice Lucia Sardo”. Nel corso dell’evento, che sarà presentato dal giornalista Salvo Falcone, si esibiranno oltre venti  artisti, che animeranno lo spettacolo ideato e composto dal maestro Peppe Arezzo con musiche originali su testi firmati da  Michele Arezzo.

foto ray bondin
Ray Bondin riceve il Premio Heritage 2013 da Sebastiano D’Angelo
Print Friendly, PDF & Email