Sabato 13 dicembre la IV edizione de “Il tango delle feste”

Sabato 13 dicembre, ore 21:00, Sala Danza CUS , Cittadella Universitaria, Catania
Caminito tango pronta ad inaugurare la IV edizione de “Il tango delle feste”, la kermesse tanguera che fino al 6 gennaio accompagnerà tutti gli appassionati durante le festività natalizie e di capodanno

Catania, 11 dic 2014 – L’associazione culturale Caminito Tango Catania è pronta ad “accende le luci” del suo personalissimo Natale e Capodanno … Dopo le intense iniziative autunnali è giunto il momento de “Il Tango delle Feste” la IV edizione della fortunata kermesse che sta già catalizzando l’attenzione dei numerosi appassionati tangheri siciliani, italiani e non solo.

Il cartellone dell’evento,  (i dettagli su www.caminitotango.com) si snoderà dal 13 dicembre al 6 gennaio e vedrà brillare le stars internazionali Joe Corbata e Lucila Cionci, Ricardo Barrios e Laura Melo (nelle foto) che fra show e seminari faranno nuovamente  di Catania un polo di attrazione tanghèra specializzato e affascinante.

Si parte quindi sabato 13 dicembre alle ore 21:00 con lo spettacolare show della coppia Joe Corbata e Lucila Cionci  presso la Sala Danza della Cittadella Universitaria, ritenuta dalla stampa specializzata una delle milonghe più grandi e accoglienti d’Europa, location d’eccezione che richiama molto da vicino il “Sunderland”, una delle più rinomate milonghe di Buenos Aires

Barrios_Melo_TANGO_DELLE_FESTEAltri fiori  all’occhiello della manifestazione saranno il Concerto di Natale il 25 dicembre all’EMPIRE ove i tangueros intervenuti potranno ballare sulle note dal vivo dell’Ensemble Mariposa, il “Tango Count Down” del 31 dicembre all’Empire (dalle 21:30 all’alba, una lunga notte di tango e non solo); il Gran Galà di Capodanno l’1 gennaio (dalle 21:00 in poi) nell’elegante cornice barocca del palazzo Biscari.

“Insomma un caleidoscopio di eventi – dice Elena Alberti, presidente di Caminito Tango, – uniti da un unico comune denominatore: la passione per il tango, in tutte le sue forme … ascoltato, ballato, suonato”.

“Si tratta di eventi diversi – dice Angelo Grasso, direttore artistico della manifestazione – ma l’energia e l’adrenalina che il tango sprigionerà sarà la medesima! E sono già decine le coppie che hanno deciso di lasciare l’anno vecchio e di salutare quello nuovo nel gran veglione dell’Empire ballando i passi ammalianti del tango del 2015”.

Print Friendly, PDF & Email