Scicli. Ci sarà anche lo stage di pizzica nella prossima edizione del Taranta Sicily Fest

Ospite principale sarà Eugenio Bennato

UNA FESTA FIN DAL POMERIGGIO PER IL “TARANTA SICILY FEST”, IN PROGRAMMA IL PROSSIMO 20 AGOSTO A SCICLI. LO STAGE DI PIZZICA SARA’ CURATO DALLA BALLERINA VERONICA CALATI. OSPITE MUSICALE EUGENIO BENNATO

SCICLI – Manca appena un mese alla sesta edizione del Taranta Sicily Fest in programma il 20 agosto prossimo, con ospite principale Eugenio Bennato, e Scicli si appresta ad accogliere anche quest’anno migliaia di persone che accorrono da ogni parte della Sicilia. Sono tante le novità che gli ideatori e curatori del festival, Federica Schembri, Giovanni Sudano, Giuseppe Stimolo, Vincenzo Puccia, stanno organizzando per la città e per il grande pubblico. Quest’anno sarà ancor di più una festa per tutta la città, sin dal primo pomeriggio. I locali e i negozi partner dell’evento, proporranno a visitatori e turisti le specialità culinarie del territorio ma anche le migliori produzioni artigianali tipiche. Come sempre, anche i veri appassionati della taranta avranno occasione di essere non solo spettatori! Torna lo stage pomeridiano di pizzica e a dirigerlo sarà Veronica Calati, pugliese doc e danzatrice di formazione classica. Darà a ballerini esperti e dilettanti le nozioni base dei balli tipici pugliesi. Veronica viene conquistata dalla danza popolare della sua terra, a tal punto da farla diventare la sua principale forma di espressione artistica. Ha collaborato con numerosi artisti e gruppi musicali, esibendosi in festival e teatri in Italia e all’estero. Nel 2012 ha ricevuto i premi “Nettuno” e nel 2014 “Raffaello Sanzio” dall’associazione culturale “Italia in Arte”, esibendosi in performance nel teatro “Paisiello” di Lecce, accompagnata dal maestro violinista Ovidio Popesku. Nel 2011 ha partecipato a “La Notte della Taranta” a Melpignano, edizione con Ludovico Einaudi. Dal 2015 si è esibita nello spettacolo teatrale “Morsi d’amore” di Giusy Frallonardo ed Enrico Romita. Oggi si avvale della collaborazione di diversi musicisti pugliesi e completa la sua attività attraverso corsi e stage lungo tutta l’Italia. Lo stage, adatto a chi ha già mosso i primi passi della pizzica pizzica, mira ad avere più padronanza del proprio corpo in movimento e al raggiungimento di quell’equilibrio labile che racchiude la vita stessa, quell’alternanza ritmica tra velocità e pausa, forza e lentezza, accenti e silenzi, caos e dettaglio. Un approccio rispettoso delle origini, ma con lo sguardo al presente, portando i partecipanti a lasciarsi andare al ritmo per danzare se stessi. La danza, movimento liberatorio dello spirito, è la vera protagonista del Taranta Sicily Fest, come dimostra anche il look&feel che caratterizza l’edizione 2016 e che si ritrova nel merchandising. Una grande occasione per farsi “pizzicare” provando a danzare lasciandosi andare al ritmo irrefrenabile della taranta. Le iscrizioni allo stage sono già aperte.

[embedplusvideo height=”300″ width=”300″ editlink=”http://bit.ly/29OsHsF” standard=”http://www.youtube.com/v/8UD_SwnmdKs?fs=1″ vars=”ytid=8UD_SwnmdKs&width=300&height=300&start=&stop=&rs=w&hd=0&autoplay=1&react=1&chapters=&notes=” id=”ep1006″ /]

Print Friendly, PDF & Email