Seconda edizione di Sposa Barocca a Modica il 23,24 e 25 settembre all’insegna della solidarietà

MODICA – Torna la tanto attesa manifestazione Sposa Barocca organizzata dall’associazione Pink Events di Modica, rappresentata da Emanuela e Loredana Pulino e Isabella Cappello che è madrina dell’iniziativa, con la direzione artistica di Sava&Sava con Giuseppe e Federica Savarino, e con il patrocinio del Comune di Modica e della sezione cittadina dell’Ascom.
Il 23, 24 e 25 settembre il centro storico di Modica, segnatamente la scalinata di San Pietro e la sottostante parte di Corso Umberto ospiteranno questa meravigliosa manifestazione che accoglierà il top presente sul mercato legato al matrimonio, al glamour, all’eleganza, ed anche allo spettacolo e alla condivisione.
“Per questa edizione – hanno spiegato le organizzatrici Emanuela e Loredana Pulino, Isabella Cappello e il direttore artistico Giuseppe Savarino – abbiamo ritenuto determinante per Sposa Barocca l’elemento della solidarietà, in modo forte ma soprattutto concreto. Già nelle giornate antecedenti al 23,24 e 25 settembre sarà attiva una raccolta di fondi a favore delle popolazioni colpite dal terremoto che si è registrato nel centro Italia. Saranno dislocati nel centro cittadino dei grandi salvadanai urbani in acciaio, ancorati al suolo, nei quali ciascun cittadino potrà versare quanto può e vuole. Nel corso poi di un momento pubblico, i salvadanai saranno aperti, e alla presenza delle istituzioni, si procederà alla certificazione di quanto raccolto per essere trasmesso alle comunità colpite dal terremoto. L’intento è essere di aiuto per la ricostruzione di scuole o comunque consentire ai bambini di poter proseguire nella loro formazione scolastica. Per poter meglio veicolare questo progetto, condiviso in modo totale con il sindaco di Modica Ignazio Abbate e con il presidente dell’Ascom di Modica Giorgio Moncada, ci hanno pensato anche tutti gli imprenditori che esporranno nella tre giorni.
Essere solidali mettendoci la faccia!
È quello che hanno fatto tutti e 60 tra sponsor ed espositori, a cui vanno i nostri ringraziamenti per l’alto senso civico ed umano che hanno conferito all’evento.
Saranno loro – hanno proseguito gli organizzatori – i protagonisti dello spot che a breve sarà divulgato anche a mezzo social e che hanno voluto riempiere di ulteriore significato l’evento già di per sé di grande spessore”.
Ad essere protagonista dello spot anche il primo cittadino di Modica Ignazio Abbate: “Il Comune di Modica è a fianco di tutte le iniziative e manifestazioni che promuovono e danno lustro alla città e al tessuto economico della stessa. Sposa Barocca è una manifestazione per la città e per i cittadini, ed è nostro intendimento istituzionalizzarla nel calendario annuale degli eventi che si organizzano in città, conferendo alla stessa il carattere della solidarietà. Quest’anno a favore delle popolazioni colpite dal sisma del centro Italia, per i prossimi anni ci intesteremo altri momenti solidali. È nostro intendimento far crescere il nostro territorio e tutti quegli eventi che gli conferiscono un ampio respiro. Tant’è che raccolte di fondi per le popolazioni colpite dal sisma verranno compiute anche in altre iniziative che si svolgono in città in questo periodo perché tutti insieme sappiamo di potercela fare”.
L’inaugurazione è in programma giorno 23 settembre alle ore 20 sulla scalinata di San Pietro.
Ogni sera sono in programma sfilate di moda legate al mondo del wedding, momenti di intrattenimento di considerevole spessore con musicisti e ballerini della provincia di Ragusa che si esibiranno partecipando alla tre giorni all’interno di un’unica regia improntata sull’emozione pura.
Ospite speciale sarà Alex Belli. Tra gli altri anche Chiara Notarnicola, la grande soprano di Modica che sarà accompagnata da violino e pianoforte, nelle esibizioni in formula live.
A condurre saranno la madrina della tre giorni Isabella Cappello e l’attore di fiction televisive sui canali Rai e Mediaset ed anche firma de Il Giornale e Tgcom Gabriele Lazzaro.

Print Friendly, PDF & Email