Shazami: Divertimento e gusto per il sanset party

Grande successo a Catania per il duo musicale, Federico Russo e Francesco Mandelli, guest star al Filenz per l’aperitivo più cool dell’estate

CATANIA (CT) La sensualità di un sapore unico sullo sfondo di un tramonto rosso fuoco a ritmo di musica. Grande successo per il SANSET PARTY, approdato ieri sera a Catania, capitale della movida siciliana, al Filenz, nell’ambito del mini tour di eventi esclusivi Sanbittèr in giro per l’Italia.

Un momento di gusto e indie rock con la straordinaria partecipazione degli Shazami, il duo musicale tutto humor e simpatia, formato da Francesco Mandelli e Federico Russo, per un concerto coinvolgente e trascinante a base di cover inglesi, sketch e intrattenimento.

Numeroso il pubblico presente, a quello che è stato l’aperitivo più cool, che fa della città etnea, per la sua bellezza, la location privilegiata per eventi di respiro nazionale e non solo. Catania del resto, è la città della movida, giovane e dinamica patria della cultura, dell’arte e del buon cibo.

Irriverenti e squisitamente british nei panni dei due fratelli Joshua e Sasha, il conduttore radiofonico e televisivo assieme all’attore, hanno suonato i successi delle loro band preferite passando da agli Arctic Monkeys agli Strokes e gli MGMT.

Il tutto condito anche da momenti di pura comicità tra un improbabile italiano e alcune delle parole cult del dialetto siciliano all’insegna del Connecting.

Un’atmosfera unica, insomma, che Sanbittèr, come sempre ha voluto far vivere in SANSET, il cocktail leggermente alcolico studiato dagli esperti trainer dell’Ateneo del bartending Planet One. Rosso come i cieli più belli al tramonto, intenso come la passione, leggero come il desiderio di stare semplicemente bene, con gli amici di una vita ma anche con quelli conosciuti da poco, con i quali è scattata la vera empatia. SANSET è un mix fresco e dissetante di Sanbittèr Rosso, Vermouth Bianco e Soda; un drink che fa proprie le ultime tendenze internazionali in ambito di bartending, che vedono sempre più persone preferire cocktail a bassa gradazione alcolica. A chiudere la serata il dancefloor animato dal dj Frenky Mangano e dalle sue selezioni musicali soul, disco and house.

Print Friendly, PDF & Email