Siracusa. In Ortigia il progetto della Fondazione di Comunità Val di Noto

L’inaugurazione degli spazi il 24 marzo alle 10

SIRACUSA (SR) – Una scommessa per le nuove imprese ma anche per il turismo. La Fondazione di Comunità Val di Noto ha promosso un progetto di rete, dedicato al turismo e all’accoglienza.

“SOS” acronimo di “Sud Orientale Sicula” è il nome del progetto per promuovere l’attività di alcune delle imprese che sono nate grazie all’Incubatore “Eureka” della Fondazione, al bando per le StartUp del Comune di Siracusa e al progetto CoopUp, insieme ad alcune cooperative sociali.

In alcuni spazi che sono stati concessi alla Fondazione dall’Arcidiocesi di Siracusa, situati in via Minerva, è stato creato un “Centro di servizi turistici” finalizzato a promuovere l’immagine del territorio, la sua cultura, le sue bellezze architettoniche e naturalistiche. Un luogo, quindi, di interazione tra il territorio ed il turista, che potrà avere accesso ad ogni informazione necessaria per il suo soggiorno in provincia.

L’inaugurazione del Centro si svolgerà sabato 24 marzo alle 10, alla presenza dell’arcivescovo di Siracusa Salvatore Pappalardo, dei rappresentanti della Fondazione, dei partner che hanno aderito al progetto, delle imprese protagoniste.

“La Fondazione di Comunità Val di Noto – afferma il vice presidente Giovanni Grasso – con questa iniziativa si fa promotrice di un nuovo progetto di rete, rivolto alle realtà che in provincia di Siracusa si occupano di turismo ed accoglienza. Un progetto che è stato possibile grazie al coinvolgimento di diversi soggetti del territorio, dall’Arcidiocesi, ai partner privati, alle cooperative. Sarà quindi un’occasione concreta per le nuove imprese di farsi conoscere e scommettersi per il territorio”.

Print Friendly, PDF & Email