Sorrento. Convegno “Accordi territoriali di genere: Esperienze a confronto”

Migliorare l’accesso delle donne all’occupazione e ridurre le disparità di genere. Comune di Sorrento, Piazza Sant’Antonino 1 – Sala Consiliare – 15 Aprile 2015, ore 16.30-19.30

SORRENTO – Avviare il confronto sul tema della conciliazione e le pari opportunità. È il senso del convegno “Accordi territoriali di genere – esperienze a confronto” promosso e dall’Ufficio di Piano di zona, Ambito territoriale di Napoli trentatré, in collaborazione con il Consorzio di cooperative sociali Proodos (aderente a Confcooperative Campania) presso la sala consiliare del Comune di Sorrento il prossimo 15 aprile 2015, alle ore 16.30. I due enti promotori, già capofila di progetti volti a programmare e sperimentare politiche aziendali favorevoli ai lavoratori e a migliorare la vita degli uomini e delle donne e delle loro famiglie, hanno siglato un protocollo d’intesa per realizzare incontri formativi e informativi sulle loro esperienze progettuali.
Il convegno presso il comune di Sorrento è il primo step di un percorso che interpreta la conciliazione come un’area di intervento strutturata e non di azioni sporadiche. Difatti, la piena realizzazione delle politiche di conciliazione può avvenire quando la necessità di “avere tempo” viene riconosciuta come bisogno sociale e non rimane una questione privata.
Al convegno interverranno, tra gli altri:
Bianca Maria D’Angelo – assessore alle Politiche sociali Regione Campania
Giuseppe Cuomo – sindaco di Sorrento
Raffaele Lettieri – sindaco di Acerra
Rosanna Romano – direttore Politiche sociali Regione Campania
Fortunata Caragliano – dirigente Welfare e Pari Opportunità Regione Campania
Gennaro Izzo – coordinatore Ufficio di Piano Ambito territoriale di Napoli trentatré

Mario Sicignano – presidente Consorzio Proodos
e tanti altri
La stampa è invitata

LE ESPERIENZE A CONFRONTO
Il consorzio di cooperative sociali Proodos, tra i protagonisti della rete di Confcooperative Campania, è capofila del progetto “Dall’energia che illumina…all’energia degli scambi” finanziato dal P.O.R. Campania Fse 2007-13 Asse II Occupabilità, obiettivo operativo F2, per attivare pratiche di conciliazione tra i tempi del lavoro e quelli della vita. Sono partner del progetto Confcooperative Campania, Coelmo Spa, Asl Na2 Nord, il Consorzio Co.re. e gli Ambiti territoriali Na20 e Na21 (comune di Acerra e di Casalnuovo).
Ancor prima dell’avvio del progetto, Proodos aveva sottoscritto la Carta per le pari opportunità e l’uguaglianza sul lavoro
L’Ufficio di Piano di Zona –Ambito Territoriale Napoli 33 è capofila del Progetto “AccordiamociAccordiamo”.

Print Friendly, PDF & Email