Teatro, a Catania debutto di Blue Pro/Fundus: Arte e teatro per dialogo interculturale

28 – 29 – 30 giugno, ore 21, Scenario Pubblico (Via Teatro Massimo 16) – Catania

In scena lo spettacolo prodotto dall’associazione Isola Quassùd, vincitore di MigrArti 2017 del Mibact

CATANIA – Un appuntamento declinato in tre date per valorizzare le diversità e promuovere il dialogo tra le culture attraverso le emozioni del teatro: mercoledì 28, giovedì 29 e venerdì 30 alle ore 21.00 nei locali di Scenario Pubblico di Catania, l’associazione culturale Isola Quassùd porterà in scena “Blue Pro/fundus”, spettacolo teatrale ideato e diretto dalla regista Emanuela Pistone in collaborazione con la coreografa di fama internazionale Mamela Nyamza, nell’ambito del progetto Pro/fundus – storie di un altro mondo, vincitore del bando “MigrArti 2017 sezione spettacolo” del ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo (Mibact).

«Con Blue Pro/fundus abbiamo voluto sperimentare insieme ai diversi artisti – spiega Emanuela Pistone – diversi linguaggi con l’obiettivo di indagare la necessità e l’urgenza di una rinascita, indispensabile all’umanità intera, di restituire il vero senso alla vita sul nostro pianeta».

Le immagini delle straordinarie opere subacquee dello scultore britannico Jason De Caires Taylor e le creazioni di arte contemporanea di Sergio Fiorentino si mescoleranno sul palcoscenico ai movimenti e alle performance dei giovani artisti Yrghalem Teferi Abraha, Claudia Maria Ascanio, Diallo Boubacar, Stefania Arianna Di Pietro, Favol Jonxon e Abdoulie Razaka Saidu.

Print Friendly, PDF & Email