Teatro in spiaggia, al Circolo Velico Kaucana in scena la compagnia “Cesare Cannata”

Dopo il successo ottenuto con la rappresentazione d’esordio, che ha fatto registrare il sold out, torna il “Teatro in spiaggia” al Circolo Velico Kaucana. Venerdì 4 agosto il secondo appuntamento della rassegna comica proposta dall’associazione culturale Palco Uno con la direzione artistica di Maurizio Nicastro.

Sarà proposta, con inizio spettacolo alle 21,30, la commedia in due atti della compagnia teatrale palazzolese Cesare Cannata dal titolo “M’AdDubai”, scritta da Massimo Pantano. Una farsa dai toni molto leggeri che incentra la propria attenzione sulle differenze tra il nostro modo di fare e quelle del mondo arabo. In un giorno qualunque, mentre tutto procede nella normalità familiare di sempre, una buona notizia mette tutti in subbuglio. Ed ecco che da qui si cambia ritmo. Così, tra un’incomprensione e l’altra, tra una risata e l’altra, si giunge ad un finale lieto ed inevitabilmente denso di riflessioni, perché l’epilogo, con immancabile ironia, mette in evidenza questo periodo storico davvero particolare che stiamo vivendo, un periodo socialmente difficile in cui la dipendenza tecnologica ha contagiato un po’ tutti, in cui veniamo assaliti da fobie di ogni genere, ed in cui la diffusione mediatica gioca un ruolo fondamentale.

“Con M’AdDubai – dice Maurizio Nicastro – inauguriamo il filone di autori siciliani contemporanei che cercano di ricalcare le orme dei grandi del passato e che si sperimentano in situazioni sempre nuove. Massimo Pantano è di certo uno tra questi e con la sua compagnia promuove spettacoli di rilievo e, allo stesso tempo, molto spensierati che fanno in modo che il pubblico non si annoi mai”.

E, come sempre, a fine commedia, saranno servite delle gustose e abbondanti pennette. Perché dopo il buonumore è giusto, in qualche modo, ritemprare il fisico con un buon piatto di pasta a mezzanotte, un must per il periodo estivo a due passi dal mare. L’apertura del botteghino è fissato alle 20,30 mentre il biglietto d’ingresso è 10 euro. E’ possibile rivolgersi, per informazioni e prenotazioni, al 333.4183893.

Print Friendly, PDF & Email