The best model of Europe a Ragusa. Un successo al Savini la sfilata con gli abiti della stilista emergente Stefania Frasca

GLI ABITI DI STEFANIA FRASCA PROTAGONISTI ALLA SERATA DI GALA DI THE BEST MODEL OF EUROPE CON LA PRESENZA DEL PATRON NAZIONALE ROSARIO STAGNO. UN SUCCESSO DOMENICA SERA AL SAVINI DI  RAGUSA

RAGUSA – La magia di abiti da favola. La bellezza di ragazze mediterranee. Lo charme di ragazzi pronti ancora una volta a stupire. E su tutti una presenza vip, quella del patron nazionale del concorso “The best model of Europe”, Rosario Stagno. Ha aperto i battenti come meglio non si poteva sperare la stagione 2016 della kermesse di bellezza ospitata, domenica sera, al Savini di Ragusa, con il proprietario Daniele Leggio, assieme alla famiglia e allo staff, a fare gli onori di casa. Una serata a cinque stelle, insomma, resa ancora più interessante dalla presenza della stilista Stefania Frasca che ha proposto al numeroso pubblico presente le sue creazioni con le quali ha partecipato, proprio di recente, al concorso “Regina d’Italia” per modellisti emergenti. La giovane stilista di Giarratana è stata applauditissima e sostenuta da tutti gli spettatori presenti. Del resto, i suoi abiti hanno attirato parecchio l’attenzione dimostrando che Stefania Frasca ha tutte le carte in regola per sfondare. La serata di gala è stata poi caratterizzata dalla presenza del presidente regionale Avis Sicilia, Salvatore Mandarà, che ha chiarito come la solidarietà e le iniziative di intrattenimento possano andare a braccetto, e dal direttore dell’associazione “Ragusani nel mondo”, Sebastiano D’Angelo, che ha comunicato che il premio quest’anno si terrà in due serate, venerdì 5 e sabato 6 agosto. Il responsabile regionale di “The best model of Europe”, Salvatore Di Stefano, presidente della New Association di Modica, ha illustrato quali i progetti per il 2016 che prevedono anche il coinvolgimento della Tunisia attraverso l’intervento della mediatrice Fethia Bouhajeb e del console tunisino nell’isola, vale a dire Farhat Ben Souissi. Il patron nazionale, Rosario Stagno, ha ringraziato la terra iblea per l’ospitalità e ha annunciato che quest’anno la finale internazionale del concorso si terrà in settembre a Lloret de Mar, in Spagna, mentre la finale regionale in Sicilia è in programma il 31 agosto, anche stavolta, come già accaduto lo scorso anno, a Ragusa. La serata, poi, è stata caratterizzata, oltre che dalla esibizione di alcuni cantanti locali che hanno messo in mostra le proprie capacità vocali, dalla sfilata delle miss e dei mister che già si erano messi in luce durante i vari momenti dello scorso anno, fotografati per l’occasione da Pippo Failla, fotografo ufficiale a livello nazionale del concorso. Nel finale, inoltre, sono stati premiati tutti coloro che hanno fornito una valida collaborazione all’organizzazione, da Giorgia Poidomani e il suo staff, al Giardino delle Rose, per non dimenticare il presidente dell’associazione Per Punta Braccetto, Emilio Tasca.  Applausi anche per la coreografa della serata, Sveti Sol.

Print Friendly, PDF & Email