Un “Catania” per aiutare l’associazione Amitié Sans Frontieres e i City Angels

Milano. Palazzo Visconti. Qui si è tenuto il 21 ottobre 2017 l’evento organizzato dall’associazione benefica monegasca Amitié sans Frontieres che ha visto l’artista italiano Cesare Catania ospite d’eccezione e protagonista della serata per la raccolta fondi. L’associazione Amitié sans Frontieres, fondata nel 1991 da Madame Règine Vardon West e presieduta dal principe Alberto di Monaco, fonda le sue attività su 3 punti cardine: giustizia, tolleranza e amicizia. Questi i valori sottolineati a parole e con i fatti durante la serata e veicolati in questo caso anche attraverso l’arte di Catania. Presenti alla cena più di 150 invitati, tra cui esponenti di spicco della Milano bene e autorità.
Durante la cena di gala, organizzata dalla frizzante Elena Mezza e presentata dall’esuberante conduttore televisivo Paky Arcella, l’artista Cesare Catania ha voluto donare una sua opera d’arte per aiutare la raccolta fondi e per perorare le cause della serata. L’opera donata è una copia in edizione limitata e ritoccata a mano dall’autore intitolata “La Dinamica del Movimento (A Version)”.
Più della meta’ dell’incasso della serata andra’ alla onlus City Angels, l’associazione di volontariato nata nel 1994 sotto la spinta di Mario Furlan e che aiuta il prossimo nelle strade italiane e svizzere.

Print Friendly, PDF & Email