Una “nuvola” colorata: La passeggiata della salute dell’AIAD a Marina di Ragusa

Ragusa – Una fusione di colori la Passeggiata della Salute di domenica 16 maggio, caratterizzata dal giallo dell’Aiad, al rosso di “Siamu a peri”, all’azzurro di Amuni’, con la presenza di Padre Giorgio, della Pastorale della Salute, i Petali del cuore, Raggio di Sole e Nostra Signora di Gulfi. In questo scenario è partita, da piazza Duca degli Abruzzi, la nona edizione della passeggiata.

Il lungo e colorato corteo si è snodato tra le vie di Marina alla volta del porto, come da programma, per fare rientro in piazza dove era stata allestita una postazione, messa a disposizione dalla Sorbetteria.
Sono stati effettuati più di 400 misurazioni di glicemia, grazie alla presenza dei diabetologi dell’Aiad: dr. Bennardo e dr. Lomagno e dell’immancabile e preziosa collaborazione del dr. Raffaele Schembari, diabetologo dell’Asp di Ragusa.

Gianna Miceli, presidente dell’Aiad, alla chiusura della manifestazione, ha voluto ringraziare la straordinaria collaborazione di Mimmo Causarano, presidente di NoDoping, Antonio Merli, presidente di Amunì, Marco Carnemolla, presidente di Siamo a peri e gli sponsor: Acqua Santa Maria, Acquaditalia e un ringraziamento particolare è stato rivolto alla Sorbetteria per l’ospitalità e la degustazione dei gelati, creati appositamente con un bassissimo contenuto di zucchero, a dimostrazione dell’attenzione e sensibilità che la Gelateria riserva alla propria clientela, che ha offerto ai tutti i partecipanti.

Print Friendly, PDF & Email