URBAN ART MEETING 2017, domenica a Marina di Ragusa la la fase finale di #met2b

RAGUSA – Oltre 110.000 persone raggiunte, oltre 72.000 clic sul post. Sono i numeri conquistati a livello organico, e quindi senza nessuna pubblicità, dall’album fotografico che sulla pagina facebook racchiude le 51 opere realizzate dai creativi lo scorso 31 luglio all’estemporanea di #met2b, il progetto di arte urbana promosso dal Met a Marina di Ragusa.

Tema di questa edizione il mondo delle api, attraverso un’installazione in verticale progettata dai direttori artistici Elisa Muccio e Danilo Dimartino che ricrea un alveare gigante al cui interno erano presenti le 51 celle divenute i supporti poi rielaborati.

Di anno in anno, vengono superati i numeri di partecipazione collettiva e di coinvolgimento già altissimi dell’anno precedente, oltrepassando ogni aspettativa. E l’attesa cresce anche per l’asta, momento conclusivo del progetto, che nel pomeriggio di domenica prossima 20 agosto, a partire dalle ore 17, consentirà ai tanti appassionati di aggiudicarsi la propria opera preferita tra le 51 celle rielaborate dalla straordinaria creatività dei partecipanti. Un’asta che ogni anno diventa un vero e proprio show, grazie alla straordinaria conduzione di un insolito quanto stravagante battitore d’asta, il conduttore radiofonico Alessio Boschi, che può contare sulla complice comicità di una simpaticissima “spalla”, Fabio Lazzara.

Ma a precedere l’agguerrita competizione tra gli appassionati che vorranno conquistare il proprio “pezzo” di alveare, scopriremo quale tra le 51 opere ha colpito di più la giuria presieduta dal maestro Giuseppe Leone, meritando il primo posto dell’Urban Art MEeTing 2017.

Giurati di quest’anno lo staff interno al progetto, i direttori artistici, gli architetti Elisa Muccio e Danilo Dimartino, il promotore del progetto e titolare del locale Met Thomas Battaglia, Rita Benedetto di Go Marketing e Co., agenzia che ha curato l’immagine grafica, il regista Vincenzo Cascone, che attraverso il suo video racconta il progetto, Michelangelo Barbagallo e Carmelo Saccone di MediaLive, che ne curano l’ufficio stampa e la promozione social.

Appuntamento quindi a domenica 20 agosto, per l’evento che attira ogni anno turisti, appassionati ed estimatori dell’arte urbana, affascinati dalle incredibili forme che ogni supporto prende grazie all’intervento di creativi così diversi tra loro, di tutte le età e dei più variegati mestieri, da designer e architetti ad informatici, artigiani, scenografi, attori, tutti mossi dalla creatività e dall’arte.

 

Print Friendly, PDF & Email