Vittoria: “Concerto di beneficenza alla Basilica di San Giovanni Battista”

Gaetano Piccione

Vittoria (Rg) – Straordinario il concerto di beneficenza, tenutosi ieri sera nella Basilica di San Giovanni Battista a Vittoria.  Gli artisti, tutti vittoriesi, hanno regalato grandi emozioni al pubblico. Per chi non li aveva mai visti esibirsi dal vivo, sono stati una sorpresa di assoluto livello. L’iniziativa è stata promossa da alcune associazioni culturali locali:  l’ Antea, la San Vincenzo, il Filo di Seta,  Spazio Lisi e Per Andare Oltre, che hanno unito le loro forze per destinare il ricavato delle offerte della serata ai meno fortunati. Lo spettacolo ha visto le esibizioni delle giovanissime e, cionondimeno, bravissime violiniste F. Amenta, G. Di Raimondo e M. Occhipinti; il coro dell’associazione Antea, diretto da Teresa Fiorilla; l’eclettico sax ‘n vocalist Antonio Catania; la straordinaria voce nell’esecuzione di canti natalizi, anche in totale assenza di accompagnamento musicale, di Nadia Marino; le letture sulla natività, declamate con sentimento, dell’attore Emanuele Nicosia; i canti emozionanti e struggenti, dalla voce del “basso” Massimiliano Nicosia: una vera rivelazione. Gli accompagnamenti musicali sono stati a cura del pianista  Danilo Baglieri. Al di là della lodevole iniziativa di beneficenza, della magnifica ospitalità di Don Vittorio Pirilloarciprete della Basilica, l’impressione è quella di una nuova consapevolezza artistica locale, di un humus culturale variegato e meraviglioso, comunque  stupefacente, che allunga la lista di altri nomi, figli di questa città,  affermati nel mondo. Vittoria è una grande realtà, fatta di grandi artisti e filantropi!

 

Print Friendly, PDF & Email