Vittoria. Workshop “Hate speech. La violenza 3.0 – Il web sa tutto di te. E tu del web cosa sai?”

Vittoria, giorno 26, chiostro delle Grazie- h 11.30

VITTORIA – La Cooperativa Sociale Pierino Grispino, nell’ambito del progetto “In Varietate Concordia” organizza in partenariato con il Comune di Vittoria e il Liceo Mazzini di Vittoria un workshop, ideato dalla dott.ssa Valentina Maria Maci, nell’ambito del corso di formazione “Informatore Online” del quale la stessa è docente.
Un momento di incontro e formazione al quale parteciperanno sia gli studenti del corso sia quelli del suddetto liceo. Il workshop si terrà giorno 26 presso la sala Giudice del Chiostro delle Grazie di Vittoria, alle ore 11.30.
Il percorso avviato dalla dott.ssa Maci nell’ambito del corso di Informatore Online ha l’obiettivo primario di combattere la scrittura e le maniere ‘violente’ del web e dei social cercando di far comprendere agli studenti in che modo utilizzare la scrittura, mantenendo i canoni di rispetto e privacy dell’Altro. Anche il workshop, come si evince dal titolo, seguirà la stessa linea. In particolare saranno affrontati i temi del cyberbullismo e della violenza nelle scuole. Diverse sfaccettature di quelli che vengono definiti “delitti psicologici e fisici” e che, purtroppo, risultano fortemente in aumento. Per quanto concerne la collaborazione con il ‘Liceo Mazzini’ si propone di dare continuità all’incontro facendo redigere agli studenti stessi relativamente all’incontro e ai temi trattati nel workshop, con il supporto del corpo docenti, degli articoli che verranno inseriti (con il nome dell’autore, la classe, il docente, l’istituto) nel GIORNALE ONLINE che verrà realizzato dagli studenti del corso di Informatore online nel gennaio 2017, durante la seconda parte del corso di Informatore Online. Modererà il workshop la dott.ssa Franca Antoci, vicecaposervizio quotidiano “La Sicilia”. Interverrà la dirigente del Mazzini. Relatori: Il sindaco di Vittoria, avv. Giovanni Moscato; il Prof. Nicola Malizia, criminologo e docente di Criminologia all’Università Kore di Enna, autore di una pubblicazione “Abusi, violenze, maltrattamenti a scuola. Quando i bambini subiscono in silenzio”; il dott. Giuseppe Raffa, pedagogista Asp 7, autore del libro “Fermare i Bullismi”; la dott.ssa Franca Antoci, vicecaposervizio quotidiano “La Sicilia”, redazione di – Ragusa “Cronaca e informazione. Metodi di scrittura per il contrasto alla violenza”; la dott.ssa Valentina Maci, giornalista e interprete: “Hate Speech nella società multiculturale”; il dott. Vincenzo Iozzia Project Manager del progetto In Varietate Concordia.

Print Friendly, PDF & Email