5 Dicembre 2020

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Faenza: Pizza Connection fai da te. La Polizia denuncia un pizzaiolo per minacce contro un collega concorrente

2 min read

FAENZA – La Polizia di Stato ha indagato in stato di libertà un ultrasettantenne per i reati di molestie, minacce, danneggiamento, lesioni personali e percosse.

I fatti risalgono alla fine dello scorso mese di maggio quando, in seguito a dissapori e insanabili divergenze professionali, la presunta vittima si licenzia dalla pizzeria nella quale prestava la propria opera per aprirne una propria, ponendosi di fatto in concorrenza con l’ex datore di lavoro.

Quest’ultimo ha probabilmente interpretato tale decisione come un atto di concorrenza sleale, ponendo poi in essere nei confronti del suo ex dipendente comportamenti ostili e vessatori che hanno coinvolto come attore principale il proprio padre.

L’anziano genitore ha cercato in più occasioni lo scontro fisico e verbale con il denunciante e, nel tentativo di applicare una sorta di giustizia “fai da te”, si è reso responsabile di molestie, minacce e percosse in almeno due occasioni nei mesi di maggio ed agosto.

In una circostanza ha aggredito verbalmente il denunciante e brandendo un lucchetto di biciclette, lo ha colpito ad un braccio per poi scatenare la propria ira contro la sua autovettura.

In un’altra occasione lo ha raggiunto presso il luogo di lavoro apostrofandolo in malo modo e proferendo nei suoi confronti minacce di vario tipo.

Gli investigatori del Commissariato di Faenza, al termine di una puntuale attività di indagine, basata anche sull’analisi delle registrazioni video di alcuni dei predetti episodi, hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria l’ultrasettantenne per i reati di molestie, minacce, danneggiamento, lesioni personali e percosse.

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share